Oscar 2015: le possibili Miglior Attrici Non Protagoniste

Dopo aver visto quali potrebbero essere i probabili Miglior Attori e Attrici candidati agli Oscar e che quindi potrebbero contendersi la statuetta nella serata del 22 febbraio prossimo, vediamo adesso chi potrebbe essere in lizza per il titolo di Miglior Attrice Non Protagonista.

Y4D3 DSC_0374

Meryl Streep – “Into the woods”

Dopo aver vinto l’Oscar per ben tre volte, la Streep potrebbe guadagnarne un altro per il suo pazzesco ritratto di una strega delle fiabe.

Naomi Watts – “Birdman”

Molto accattivante il ruolo della Watts in questo film, quella di un’attrice pronta a tutto per il grande passo a Broadway.

Patricia Arquette – “Boyhood”

L’Arquette cattura perfettamente l’amore di una madre in questo incredibile lavoro lungo 12 anni.

Jessica Chastain – “Interstellar”

Impossibile dubitare di trovarsi in buone mani se a salvare il mondo ci pensa Jessica Chastain, fantastica nel film.

Jessica Chastain – “A most violent year”

Ancora una volta lei, stavolta è una madre e una moglie tostissima disposta a tutto per proteggere la sua famiglia.

Laura Dern – “Wild”

Solo una manciata di scene per la Dern, quelle che bastano per risultare eccezionale nel ruolo di una madre a sua volta eccezionale.

Anne Hathaway – “Interstellar”

Questa attrice dà veramente il meglio di sé quando lavora con Christopher Nolan e il suo ruolo è molto emozionante in questo sci-fi.

Keira Knightley – The imitation game”

Il suo ruolo da esperta di codici è pieno d’amore e vita, una donna semplice e complicata in un mondo di uomini.

Vanessa Redgrave – “Foxcatcher”

La fredda matriarca interpretata dalla Redgrave dà al pubblico un certo aiuto per meglio comprendere il mondo contorto di John du Pont.

Emma Stone – “Birdman”

Nel ruolo di una ragazza ex tossicodipendente che cerca di ristabilire i contatti con suo padre, Emma Stone occupa un posto speciale in questo film.

 

Lascia un commento