Natasha Richardson: tra famiglia e cinema

di Redazione 2

Il mondo del cinema piange la scomparsa di una delle attrici più eleganti e talentuose del cinema britannico, Natasha Richardson, morta appena quarantacinquenne, figlia dell’attrice Vanessa Redgrave. Tutta la famiglia Redgrave ha dedicato la vita alla recitazione ed incoraggiato il talento di Vanessa che a soli quattro anni debutta nel film I seicento di balaklava è il 1968.

La sua lunga filmografia contiene molti titoli importanti e di spessore, ci piace ricordarla splendida nell’originale horror di Ken Russell Gothic, ed intensa nella biopic Patty-la vera storia di Patricia Hearst, nel 1989 sposa il produttore Robert Fox, da cui divorzierà nel 1993.

Il teatro che l’ha vista crescere artisticamente rimane la sua grande passione, molti gli spettacoli portati in scena, ma pochi i riconoscimenti fino al 1998 quando vince un Tony award per il suo Cabaret, spettacolo che ha anche il merito di ridare vigore e nuova linfa a Broadway ed al musical.

Nel 1994 Sul set del film Nell con Jodie Foster conosce l’attore Liam Neeson che sposerà di lì a pochi mesi, la coppia avrà due figli Mchael e Daniel-Jack. Tra i suoi film più recenti ricordiamo la comedy Genitori in trappola, il romance Un amore a 5 stelle ed il drammatico Follia.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>