Giovani Festival: Est Film Festival

di Enrico.Nanni 1

Giovane, perchè si tratta di un festival che è appena giunto alla sua seconda edizione! Si tratta dell’atteso Est Film Festival ambientato in quell’affascinante location che è Montefiascone.

Ci siete mai stati? Io si. Si tratta di un piccolo centro del Lazio settentrionale, situato a circa 640 metri sul livello del mare, arroccato su una suggestiva altura che si affaccia sulle sponde del lago di Bolsena. Una vista assolutamente mozzafiato.

Montefiascone è un comune in provincia di Viterbo con più di 12600 abitanti ed è terra di produzione del vino DOC Est! Est!! Est!!! di Montefiascone. Est FIlm Festival nasce con una conferenza d’apertura (Sabato 26 Luglio) e culmina, terminando, con la cerimonia di premiazione (Sabato 2 Agosto).


La manifestazione è promossa dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Viterbo e dalla Città di Montefiascone ed a questa parteciperanno grandi ospiti, tra i quali Nanni Moretti, Pupi Avati, Giuliano Montaldo, Giorgio Diritti, Francesco Patierno, Carolina Crescentini, Sandra Ceccarelli

I big saranno affiancati da registi emergenti che invece si sfidano in una sezione di concorso tutta italiana, di stampo indipendente ed originale. Il nucleo della manifestazione è rappresentato da una maratona corti di due giorni, alla quale presenzieranno filmakers prestigiosi come l’ultimo vincitore del David di Donatello

Ci saranno anche molti eventi speciali, e un’interessante retrospettiva dedicata a Francesco Patierno presente per sentire cosa si dice di lui e del suo passato artistico. Non mancano momenti musicali, rappresentati da tre suggestuivi concerrti all’aperto.

I luoghi del Festival si raccontano da soli, e saranno la bellissima Rocca dei Papi, i suoi giardini dal panorama emozionante e il Piazzale Frigo in cui avranno luogo le proiezioni serali all’aperto in concorso.

Verranno assegnati svariati premi: il premio Arco d’Oro viene assegnato al film vincitore della sezione Concorso: si tratta proprio di un arco d’oro accompagnato da una somma di 5.000 euro stanziata dal Main Partner del Festival (Artigiancassa). C’è poi il Premio del Pubblico, in cui a scegliere sarà, guarda il caso, proprio quest’ultimo.

Viene inoltre premiato, tramite assegnazione di un omonimo riconoscimento, il premio MIglior Corto: indovinate a chi va questo misterioso premio? A seguire c’è il premio Elite, omaggio diretto della città agli ospiti della sezione Elite.

La giuria sarà composta dai migliori studenti della Facoltà di Lingue e Letterature dell’Università della Tuscia e verrà presieduta da Giorgio Diritti, regista vincitore della scorsa, nonchè prima edizione dell’Est Film Festival nel 2007.

Come di consueto, al di là di ospiti e premiazioni, quello che mi interessa sono i corti, e con un sospiro di sollievo, consultando la home page della manifestazione, mi sono reso conto che ce n sono molti, e in grado di focalizzare tutta la nostra attenzione.

L’ingresso alla manifestazione è totalmente gratuito, così da favorire una sicura e calda presenza popolare ad accompagnare appassionati, esperti ed esigenti cinefili.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>