Al via domani il Pitigliani Kolno’a Festival – Ebraismo e Israele nel cinema

di Cinemaniaco 1

Torna da domani, sabato 21 fino al 26 novembre 2015 alla Casa del Cinema di Roma e presso il Centro Ebraico Italiano il Pitigliani (Via Arco de’ Tolomei, 1), il Pitigliani Kolno’a Festival – Ebraismo e Israele nel cinema, giunto alla decima edizione,  dedicato alla cinematografia israeliana e di argomento ebraico e diretto da Ariela Piattelli e Dan Muggia.

Invariate le sezioni del festival, prodotto dal Centro Ebraico Italiano il Pitigliani: dal Panorama sul nuovo cinema israeliano, ai Percorsi ebraici, con la novità della sezione Ombre Indelebili, dedicata alle opere sulle seconde e terze generazioni di ebrei dopo la Shoah e di una mini-rassegna che celebra i 10 anni del festival. Tra i lungometraggi presentati nella prima sezione,  il film di apertura del festival (serata ad inviti), la commedia Zero Motivation, opera prima di Talya Lavie, che racconta di un’unità di giovani soldatesse dell’esercito  israeliano. Nell’ufficio delle risorse umane,  in una base militare nel lontano deserto, le “missioni” consistono soltanto nel servire  caffè agli ufficiali uomini, a distruggere documenti  di carta, giocare al computer e contare i giorni che mancano alla fine della leva.

Enorme successo in Israele, ha vinto numerosi premi, tra cui quello all’Israeli Film Academy 2014, il premio come Migliore Regista e Migliore Attrice (Dana Ivgy) all’ Odessa International Film Festival 2014 e il Grand Prix al Tribeca Film Festival 2014.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>