Locarno Film Festival: omaggio a Victor Erice

di Cinemaniaco Commenta

Il Festival del Film di Locarno omaggerà l’autore spagnolo Victor Erice con il Pardo d’oro alla carriera.

Victor Erice ha dato il via alla sua carriera nel 1974 con il film “Lo spirito dell’alveare”, considerato il suo capolavoro. Questo film infatti diventa ben preso una pellicola di culto, ricevendo diversi riconoscimenti tra cui la Concha d’oro per il miglior film al Festival di San Sebastiano.

Passano poi circa dieci anni prima del suo successivo lavoro “El sur” del 1983, seguito da “Il sole della mela cotogna” del 1992, ancora un altro decennio, che gli fruttò il premio della Giuria al Festival di Cannes.

Al festival svizzero gli sarà reso omaggio con una retrospettiva sui suoi corti e i suoi lungometraggi, e terrà inoltre un discorso dal palco.

Il direttore artistico del Festival di Locarno, Carlo Chatrian, ha detto in un comunicato:

I suoi film, che sono pochi ma tutti estremamente importanti, portano i segni di un regista libero e coerente che sa dare una forma personale alle sue storie, unendo memoria privata e collettiva.

Ricordiamo che la 67esima edizione del Festival di Locarno, dedicato al cinema indipendente e d’avanguardia, si terrà dal 6 al 16 agosto 2014.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>