Locarno 2011, vincitori: Pardo d’oro a Milagros Mumenthaler

di Pietro Ferraro 1

Ha chiuso i battenti la sessantaquattresima edizione del Locarno Film Festival 2011 e ssono stati assegnati i prestigiosi riconoscimenti legati alla rassegna tra questi il Pardo d’oro al miglior film assegnato alla co-produzione svizzero-argentina Abrir puertas y ventanas di Milagros Mumenthaler, che bissa conquistando anche il premio per la miglior interprete femminile che è andato alla protagonista Maria Canale. Anche l’Italia porta a casa due riconoscimenti con L’estate di Giacomo di Alessandro Comodin che si afferma nella sezione Cineasti del Presente e Sette opere di misericordia dei fratelli Gianluca e Massimiliano De Serio, classificatosi secondo nel Premio giuria dei giovani. Dopo il salto tutti i vincitori per categoria di questa edizione.

CONCORSO INTERNAZIONALE

Pardo d’oro
ABRIR PUERTAS Y VENTANAS (Back to Stay) di Milagros Mumenthaler, Argentina/Svizzera

Pardo d’oro speciale della giuria
Shinji Aoyama
per il film TOKYO KOEN e la splendida carriera

Premio speciale della giuria
HASHOTER (Policeman) di Nadav Lapid, Israele

Pardo per la migliore regia
Adrian Sitaru per DIN DRAGOSTE CU CELE MAI BUNE INTENTII (Best Intentions), Romania/Ungheria

Pardo per la miglior interpretazione femminile
María Canale per il film ABRIR PUERTAS Y VENTANAS (Back to Stay) di Milagros Mumenthaler, Argentina/Svizzera

Pardo per la miglior interpretazione maschile
Bogdan Dumitrache per il film DIN DRAGOSTE CU CELE MAI BUNE INTENTII (Best Intentions) di Adrian Sitaru, Romania/Ungheria

Menzione speciale della giuria
UN AMOUR DE JEUNESSE (Goodbye First Love) di Mia Hansen-Løve, Francia/Germania

CONCORSO CINEASTI DEL PRESENTE

Pardo d’oro Cineasti del presente – Premio George Foundation
L’ESTATE DI GIACOMO di Alessandro Comodin, Italia/Francia/Belgio

Premio speciale della giuria Ciné+ Cineasti del presente
EL ESTUDIANTE (The Student) di Santiago Mitre, Argentina

Menzione speciale della giuria
É NA TERRA NÃO É NA LUA (It’s the Earth Not the Moon) di Gonçalo Tocha, Portogallo

MIGLIOR OPERA PRIMA

Pardo per la migliore opera prima
NANA di Valérie Massadian, Francia

PARDI DI DOMANI

Pardino d’oro per il miglior cortometraggio internazionale
RAUSCHGIFT (Addicted) di Peter Baranowski, Germania

Pardino d’argento
LES ENFANTS DE LA NUIT di Caroline Deruas, Francia

Menzione speciale della giuria
MENS SANA IN CORPORE SANO di Juliano Dornelles, Brasile

Pardino d’oro per il miglior cortometraggio svizzero
L’AMBASSADEUR & MOI (The Ambassador & me) di Jan Czarlewski

Pardino d’argento
LE TOMBEAU DES FILLES (The Girls’ Grave) di Carmen Jaquier

Premio del Pubblico 2011
BACHIR LAZHAR di Philippe Falardeau (Canada)

Commenti (1)

  1. He estado explorando un poco por posts de alta calidad o entradas en blogs sobre estos contenidos. Explorando en Google por fin encontré este sitio web. Con lectura de esta post, estoy convencido que he encontrado lo que estaba buscando o al menos tengo esa extraña sensacion, he descubierto exactamente lo que necesitaba. ¡Por supuesto voy hacer que no se olvide este sitio web y recomendarlo, os pienso visitar regularmente.

    Saludos

    puertas de interior http://www.reformarium.com/puertas-interior-madera-baratas.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>