George Lucas lascia la guida della Lucasfilm, gli subentra Kathleen Kennedy

di Pietro Ferraro 1

Clamoroso cambio ai vertici della leggendaria Lucasfilm, il regista George Lucas si è ritirato dalla guida dell’azienda da lui fondata nel 1971. La produttrice Kathleen Kennedy è stata nominata come suo successore. Lucas manterrà il suo incarico di amministratore delegato e sarà co-presidente insieme alla Kennedy per un anno.

Ecco quello che George Lucas aveva da dire su questa importante decisione:

Ho trascorso la mia vita costruendo la Lucasfilm, ora sposto la mia attenzione in altre direzioni e volevo assicurarmi che fosse nelle mani di qualcuno fornito della mia stessa visione improntata verso il futuro. Era importante che il mio successore non fosse solo qualcuno con un grande passione creativa e comprovate doti di leadership, ma anche che amasse i film.

La cinquantottenne Kathleen Kennedy ha lavorato come produttore, sia al fianco di Lucas che di Steven Spielberg su blockbuster come E.T. – L’extraterrestre, i Goonies, Ritorno al futuro, Schindler’s List, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo e War Horse, solo per citarne alcuni.

Ecco la dichiarazione di Steven Spielberg dopo l’annuncio:

Kathy è membro di entrambe le nostre famiglie…lei riceverà lo stesso supporto che ha dato a noi due e alla Lucasfilm di George per tutti questi anni.

Kathleen Kennedy supervisionerà LucasFilm, la società di effetti speciali Industrial Light and Magic, la Skywalker Sound, il reparto videogame LucasArts e un team di animazione che produce la serie tv Star Wars: The Clone Wars. Attualmente la Lucasfilm non dispone di film live-action in produzione, quindi Kathleen Kennedy continuerà a supervisionare la conversione in 3D di Star Wars: Episodio 2 – L’attacco dei cloni e il successivo Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi.

Tra i progetti in divenire c’è in cantiere un film d’animazione senza titolo di cui nessun dettaglio è stato rivelato, mentre Star Wars Detours, la serie tv live-action basata sul popolare franchise è ancora in fase di sviluppo. Sul fronte videogame LucasArts, che non pubblica videogame da due anni, ha anche rivelato piani per il videogame Star Wars 1313, ambientato nel tentacolare sottobosco criminale dell’universo di George Lucas.

Ecco cosa ha dichiarato Kathleen Kennedy all’annucio del passaggio di consegne:

Ho pensato fosse un’opportunità incredibile che George mi chiedesse di entrare in quello che è diventato un incredibile patrimonio che ha creato nel corso degli anni. George e io non abbiamo ancoraa avuto il tempo di sederci e concentrarci sui dettagli, ma è certamente una fortuna che lui resti al mio fianco.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>