Fanboys: risate stellari

di Pietro Ferraro 4

Se siete Star Wars-maniaci, sognate di pilotare un X-wing e di baciare la principessa Leila, allora siete dei Fanboys, come il gruppo di ragazzi protagonisti di questa commedia  in uscita nelle sale americane, pellicola che in ogni fotogramma omaggia i milioni di fan che dal lontano 1977, anno d’uscita del primo Star Wars, ancora hanno un brivido riascoltando l’imponente tema musicale  dei titoli di testa di questo mitico cult che ha cambiato la percezione del cinema di fantascienza di un’intera generazione

E’ il 1988, L’America attende con trepidazione l’uscita de La minaccia fantasma, prequel e primo episodio della nuova trilogia di Star Wars, un gruppetto di scalmanati fan decide, per aiutare un amico che non si potrà godere la nuova creatura di George Lucas perchè malato terminale, di infiltrarsi nel mitico Skywalker ranch dimora di Lucas e rubare una copia del film in preparazione.

Questo demenziale road movie sarà una scusa per omaggiare con citazioni e camei, durante il film farà capolino anche il mitico James Tiberius Kirk, gli appassionati di fantascienza che affollano le decine di raduni che ogni anno si svolgono in giro per il globo.

Se pensate che Star Wars sia un pò nerd, o che Star trek sia ormai obsoleto, questo non è il film che fa per voi, ma se dormite con un’imbarazzante Yoda di pelouche e pensate che duellare con le spade laser sia molto figo, allora forse è il caso di tenere d’occhio questa commedia in attesa di una data di uscita italiana, mi raccomando solo per veri Fanboys.

Commenti (4)

  1. Ciao,
    spero di far cosa gradita, segnalando che su subsfactory.it sono
    disponibili i sottotitoli italiani! ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>