Star Trek, J.J. Abrams lo presenta a Roma, il bootleg trailer e galleria fotografica

di Diego Odello 3

Ieri a Roma, J.J. Abrams ha presentato, in anteprima mondiale, quattro scene inedite di Star Trek (di cui oggi vi offriamo, dopo il salto, il bootleg trailer), che uscirà in tutto il mondo l’8 maggio 2009.

Abrams, che ha ammesso di non essere mai stato fan di Star Trek, ma di esserlo diventato per poter scrivere e dirigere questo film, si è auspicato di riuscire a portare in sala le nuove generazioni, che non conoscono la fantascientifica saga.

Il film, che racconterà la genesi dei personaggi, annovera nel cast Chris Pine nei panni di James. T. Kirk, Zachary Quinto in quelli di Spock, Eric Bana in quelli del cattivone Nero, Karl Urban in quelli di Mc Coy, John Cho, nel ruolo di Sulu e un cameo di Leonard Nimoy.

Dopo il trailer, iniziano le scene inedite: Kirk entra in gioco (si vede Pike che convince Kirk ad unirsi alla flotta e si vede la Enterprise in costruzione); Spock litiga con Kirk (i diverbi tra Kirk e Spock e l’attacco dei Romulani all’Enterprise); Kirk tra lo Spock del presente e quello del futuro (il presente, il passato e il futuro si intrecciano e Kirk incontra Spock invecchiato, che lo teletrasporta indietro per confrontarsi con lo Spock del presente); lo spettacolare sabotaggio (Kirk e Sulu, devono sabotare il macchinario di Nero, che reagisce malissimo all’affronto).

Tutto, dalla storia agli effetti speciali, dal ritmo (veloce, adrenalinico, emozionante), alla fotografia, fa ben sperare: se Zachary Quinto sembra il perfetto giovane Spock, Chris Pine piace, ma sembra troppo fighetto rispetto il suo precursore.

Concludendo: prima di lasciarvi al filmato, possiamo dire che i 150 milioni di dollari spesi, sono in cassaforte, grazie agli effetti speciali e alla bella interpretazione,  impreziosita dalla partecipazione di Leonard Nimoy.

Sperando che anche il resto del film sia ai livelli di quel poco che è stato mostrato, non possiamo che attendere con ansia l’uscita del nuovo Star Trek!


Untitled from mike woods on Vimeo

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>