Edge Of Tomorrow, recensione in anteprima

di Felice Catozzi Commenta

L’attore candidato all'Oscar Tom Cruise ed Emily Blunt sono i protagonisti del nuovo thriller fantascientifico Edge Of Tomorrow - Senza Domani, diretto da Doug Liman (The Bourne Identity, Mr. & Mrs. Smith): l'azione epica si svolge in un futuro prossimo, in cui una razza aliena ha colpito la Terra con un assalto implacabile, imbattibile da qualsiasi unità militare terrestre.

Edge Of Tomorrow_Locandina italiana

In Edge Of Tomorrow – Senza Domani, Tom Cruise è il protagonista nei panni del tenente William Cage, un funzionario militare a capo dell’ufficio stampa dell’esercito americano senza alcuna esperienza di guerra, che si ritrova catapultato in una sorta di missione suicida: la neo recluta infatti viene uccisa dopo pochi minuti di combattimento, ma si ritrova inspiegabilmente gettato in un ciclo temporale che lo costringe a vivere lo stesso brutale combattimento più e più volte, incontrando puntualmente la morte in continuazione. Ma dopo ogni battaglia, Cage affina sempre più le proprie abilità contro gli avversari, affiancato da una soldatessa delle forze speciali, Rita Vrataski (Emily Blunt).

Mentre Cage e Rita lottano contro gli alieni, diventando sempre più forti, il ripetersi di ogni scontro rappresenta un passo avanti per sconfiggere definitivamente il nemico, che nel frattempo cerca di ritrovare il potere speciale che ha acquisito Cage per portare a termine la conquista del pianeta.

#ViviMuoriRipeti

Proprio come un videogioco, Cage muore, rivive e ripete perfezionando e cercando di capire le mosse giuste per contrastare, affiancato solo da Rita, per proseguire nella ricerca dell’essere che gestisce e detiene il potere degli alieni: inizialmente, l’ex tenente (spedito al fronte non si sa per quale motivo, non aspettatevi una spy story perché è solo una falsa pista) è reticente e bollato per questo come disertore, in più non ha mai combattuto ed è quindi totalmente incapace di manovrare l’esoscheletro con il quale si combatte nelle prime fasi di battaglia e muore sacrificandosi mentre fa esplodere un alieno, di colore diverso rispetto agli altri.

Il giudizio del CineManiaco

Cage scopre, risvegliandosi ogni volta che muore a poche ore dall’attacco, che la prima volta che è morto ha ucciso un alieno molto particolare che è in grado di regolare il tempo e tornare indietro, come quando si riavvolge un nastro. Questo potere lo mette in una posizione di netto vantaggio rispetto al resto dell’esercito, che ogni volta si ritrova in una mattanza senza precedenti. In Edge Of Tomorrow – Senza Domani, escludendo la presentazione del personaggio principale (perché un responsabile ufficio stampa, perché??) e il finale (di un melenso considerevole), tutto il resto può funzionare senza problemi, si sorvolano i dettagli poco chiari e si gode di un titolo che varia da gag divertenti a scene di tensione e coinvolgimento.

Voto 7.5

Scheda Film

USCITA CINEMA: 29/05/2014
GENERE: Azione, Fantascienza
REGIA: Doug Liman
SCENEGGIATURA: Alex Kurtzman, Christopher McQuarrie, Roberto Orci, Dante Harper, Joby Harold
CAST: Tom Cruise, Marianne Jean-Baptiste, Jeremy Piven, Bill Paxton, Kick Gurry, Emily Blunt

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>