Burr Steers: Tarantino, Tv e Zac Efron

di Redazione 3

Burr Sterrs cineasta staunitense classe 1965, figlio di un membro del congresso, nel suo albero genealogico l’ex first lady Jacquelin Kennedy Onassis e e lo scrittore Gore Vidal.

Gli esordi sono nella recitazione, avrà un piccolo ruolo nel cult Pulp Fiction e sarà la voce radiofonica nel Le iene di Quentin Tarantino, reciterà anche in The last days of Disco, Fix e Gore Vidal’s Billy the kid.

Nel 2002 gira il suo primo lungometraggio per il grande schermo, Igby goes down, storia di un adolescenza difficile, tra gli interpreti Kieran Culkin e Susan Sarandon e scrive la sceneggiatura della comedy romance Come farsi lasciare in dieci giorni con Kate Hudson e Matthew McConaughey.

Steers lavoro molta anche in tv sempre in veste di regista dirigerà alcuni episodi di famose serie tv come Weeds, The L World e Big Love. Dal 15 Maggio 2009 nei cinema italiani approda l’ultimo film del regista 17 Again.

Commedia fantastica con uno Zac Efron fresco di diploma all’High School Musical che interpreta un trentenne a cui viene data la possibilità di rivivere nuovamente i suoi diciassette anni e cambiare il corso della propria vita.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>