Box Office Italia 24-27 gennaio 2013: clamoroso flop per “Pazze di me”

di Cinemaniaco Commenta

Il mese di gennaio volge al termine, gli Oscar si avvicinano e si sente. In sostanza, l’ultimo fine settimana al botteghino premia i film candidati alle Statuette e boccia in maniera sonora l’Italia. Com’è andata? “Django Unchained” si conferma in cima alla classifica, incassando ulteriori 2,5 milioni di euro. Il film di Quentin Tarantino, complice un cast da urlo (Samuel L. Jackson, Leonardo Di Caprio, Christoper Waltz, Jamie Foxx) continua a strabiliare, portandosi a 7,2 milioni totali ed è prossimo dunque ad arrivare a quota 10. Non saranno i 125 milioni di dollari guadagnati negli States, ma in proporzione il dato conferma che l’Italia ha apprezzato lo Spaghetti-Western in salsa Usa.

In seconda posizione l’esordio per il “Lincoln” riletto da Steven Spielberg può considerarsi trionfale. Due milioni di euro al primo giro e applausi. In terza piazza troviamo il rientrante Robert Zemeckis che ha sfornato l’ottimo “Flight“, film impreziosito dalla presenza di Denzel Washington. I due si trovano sul gradino più basso del podio, a quota 1,3 milioni di euro.

Ed eccoci arrivati alla delusione di questa ‘giornata’ di campionato del botteghino. Il nuovo film di Fausto Brizzi, “Pazze di me“, si accontenta di poco meno di un milione di euro e del quarto posto. Un enorme flop: se si considera che la pellicola era distribuita in 450 copie gli occhi dinanzi ai maxi-schermi erano veramente pochissimi per questo debutto di uno dei due Soliti Idioti (Francesco Mandelli) al fianco di sette donne.

Dal quinto posto in poi troviamo un “Ghost Movie” giunto a quota 2.5 milioni, in leggera discesa a giudicare dalla media delle scorse settimane. Non si può, per fortuna, dire la stessa cosa per “La migliore offerta”. Il film di Tornatore continua ad essere molto apprezzato, reggendo il confronto e rimanendo in classifica con 7,5 milioni di euro di incassi. Male, invece, in proporzione “Quello che so sull’amore”, di Gabriele Muccino, ‘congelato’ a quota 4,2 milioni.

Entra timidamente in top ten “Quartet”, esordio di Dustin Hoffman alla regia. 300.000 euro, spesi dai …più curiosi. In attesa di “Les Misérables”, “Looper – In fuga dal passato”, “The Impossible” e “The Last Stand”, che sono i film main-event in uscita durante la prossima settimana, osserviamo la classifica completa:

Box Office Italia 24-27 gennaio 2013

1 Django Unchained – € 2.529.148

2 Lincoln – € 2.029.524

3 Flight – € 1.338.440

4 Pazze di me – € 1.338.440

5 Ghost Movie – € 792.928

6 La migliore offerta – € 681.437

7 Quello che so sull’amore – € 414.693

8 Cloud Atlas – € 338.589

9 Quartet – € 309.165

10 Mai Stati Uniti – € 267.387

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>