Angelina Jolie, Keanu Reeves, John Corbet, Martin Scorsese, Johnny Depp, Guillermo Del Toro: novità

di Diego Odello Commenta

Sono tantissime le novità che arrivano da Hollywood e noi come sempre, cominciamo subito: Angelina Jolie si sta preparando ad interpretare EriKa Salt, che, se ben ricorderete, inizialmente doveva essere Ediwn A. Salt, nonché interpretato da Tom Cruise. Manca ancora la ufficialità, ma il fatto che la trama sia stata stravolta, dovrebbe essere il segnale della conferma.

Trapelano i primi dettagli del film in cui Keanu Reeves interpreta uno chef e di cui David Fincher è regista: la storia dovrebbe ruotare attorno ad un cuoco, che vuole rilanciare la propria carriera riunendo i migliori maestri della cucina e innamorandosi di uno di loro.

Capitolo prequel: Tron 2, dovrebbe chiamarsi semplicemente TRZ, avere protagonista Jeff Bridges e raccontare la storia di uomo, che si allea con un gruppo di ribelli per sconfiggere il virus, Tron; alcune scene di New Moon, attesissimo sequel di Twilight, saranno girate molto probabilmente a Volterra, già a marzo dell’anno prossimo (inizio delle riprese).

Ancora prequel: John Corbett si dice entusiasta di tornare a vestire i panni di Aidan Shaw nel sequel di Sex and the city. L’attore, tra l’altro, suggerisce agli autori un finale sanguinolento con tanto di omicidio di Mr. Big.

A proposito di film tratti da serie televisive: anche Roma, potrebbe finire al cinema. La serie, interrotta, non per bassi ascolti, ma per costi elevati, potrebbe avere un finale degno sul grande schermo.

Martin Scorsese potrebbe produrre o addirittura dirigere un film tratto dall’articolo The Strange Redemption of James Keene, pubblicato su Playboy nel 2008. La storia narra di un detenuto, che si fa infiltrare, per l’FBI, in un carcere di massima sicurezza (di criminali pazzi), per ottenere informazioni su un serial Killer.

Notizia curiosa: Johnny Depp potrebbe interpretare Roger Moore, nel biopic dedicato all’attore, ex agente 007, che ha appena finito di scrivere la sua autobiografia dal titolo My Word is my Bond. Tutto sta nel vedere quale majors si accaparrerà i diritti per creare il film.

Due news riguardano Del Toro: il regista, che ha comunicato che inizierà le riprese di The Hobbit nel 2010 (durata 370 giorni!), dovrebbe dirigere il film Le streghe (tratto dal romanzo di Ronald Dahl) interamente in stop-motion, prodotto da Alfonso Cuaron.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>