Salt 2, Angelina Jolie boccia la sceneggiatura

di Redazione Commenta

Per chi come noi fosse in attesa di un sequel per l’ottimo spy-action Salt, il sito Beyond Hollywood ci informa che si dovrà attendere ancora un po’ perchè la sceneggiatura di Kurt Wimmer (Equilibrium), autore anche del primo film, non ha proprio convinto Angelina Jolie che per il momento non ha accettato di tornare nei panni dell’agente CIA Evelyn Salt.

In attesa di un nuova stesura dello script, ricordiamo che il primo film ha incassato worldwide poco meno di 300 milioni di dollari a fronte di un budget investito di 110, con l’aggiunta di 30 milioni raccimolati dalle edizioni DVD e Blu-ray.

Nel primo Salt, la Jolie era un’agente della CIA accusata di essere una spia russa dormiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>