Venezia 2012, Leone d’oro: i bookmaker puntano su The Master e Fill the void, ma occhio a Kim Ki Duk

di Redazione Commenta

Si chiude oggi la sessantanovesima edizione della Mostra del cinema di Venezia e come consuetudine è partito il toto-Leone d’oro che lo scorso anno ha visto trionfare il Faust del regista russo Aleksandr Sokurov.

Secondo i bookmaker a contendersi quest’anno la vittoria finale per il miglior film della Mostra saranno la pellicola statunitense The Master di Paul Thomas Anderson e il film israeliano Fill the Void della regista Rama Burshtein entrambi dati a 3,75.

Per quanto riguarda i potenziali exploit da tenere d’occhio ci sono Bella addormentata di Marco Bellocchio dato a 9,00, gli altri due titoli italiani E’ stato il figlio di Ciprì e Un giorno speciale della Comencini sono piuttosto bassi in classifica, Thy Womb del filippino Brillante Mendoza, il belga La Cinquième Saison del duo Peter Brosens/Jessica Woodworth e quello che potrebbe rivelarsi la vera sorpresa di questa edizione, seppur poco considerato dai bookmaker, il dramma coreano Pietà di Kim Ki Duk.

(fonte Lascommessasportiva.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>