Un padre per mio figlio, recensione

di Pietro Ferraro 6

Raj (Abhischek Bachchan) è un single incallito e un ottimo partito, ma il matrimonio proprio non fa per lui, nonostante questo suo zio è fermamente intenzionato a trovargli la donna giusta che possa renderlo felice. I piani dello zelante zio sembrano comunque portare ad un coinvolgimento di Raj per l’affascinate Namrata (Aishwarya Rai), quest’ultima alla proposta di matrimonio di Raj si scopre essere già sposata e con un figlio.

Il marito di Namrata l’ha abbandonate e lei è costretta a lavorare duro per mantenere se stessa e il figlio, Raj però non demorde, e nonostante la donna tenti ripetutamente di allontanarlo sapendo di essere legalmente legata ad un altro l’uomo, le attenzioni riservate al figlio e l’amore dimostrato verso di lei faranno comunque capitolare la donna. che acceterà di stare con Raj nonostante tutte le difficoltà.

Purtroppo come spesso accade quando un equilibrio sembra ormai raggiunto ecco rispuntare l’ingombrante figura del marito di Namrata che si frapporrà tra la donna e il raggiungimento di una vita pienamente felice con il suo nuovo compagno.

Un riuscito mix di comedy, romance e melò, con in più l’intrigante connotazione musicale tutta indiana, che vede tra i protagonisti una stella internazionale made in Bollywood, la Miss Mondo 1994 Aishwarya Rai.

La splendida attrice indiana ha transitato su molti set internazionali, molti la ricorderanno nel ruolo della guerriera Mira ne L’ultima legione, kolossal tutto europeo che l’ha vista recitare al fianco di star del callibro di Ben Kingsley e Colin Firth, da segnalare anche una sua partecipazione al recente sequel La Pantera rosa 2 con Steve Martin.

Il film funziona egregiamente, ben recitato e con una regia solida, piccola curiosità la coppia di protagonisti è sposata anche nella realtà, il loro matrimnonio risale al 2007.

Concludiamo con gli estratti dalla colonna sonora che questa volta sono sei:

Kuch Naa Kaho

Tumhe Aaj Maine Joh Dekha

Baat Meri Suniye To Zara

Kehti Hai Yeh Hawa

ABBG

Acchi Lagti Ho

Commenti (6)

  1. Sempre puntuale! Grazie!

  2. Come è finito il film? L’ho registrato, ma purtroppo mi mancano gli ultimi venti minuti . Grazie per il finale di “un padre per mio figlio”

  3. @ roberta pasquetto:
    Guarda puoi tovare il film qui diviso in parti e sottotitolato in inglese:

    http://www.youtube.com/watch?v=I1ERYsooMhQ&feature=related

    SPOILER

    comunque nella parte finale: Dopo il ritorno di Sanjeev, il marito di Namrata, quest’ultimo vedendo il piccolo Adi chiamare papà Raj, fara una terribile scenata durante il matrimonio del cugino di Raj, insultando tutta la sua famiglia. Sarà proprio questo episodio che spingerà Namrata a parlare chiaro a Sanjeev confessandogli che lei non è piu sua moglie e che lei in realtà ama Raj. Così i due finalmente potranno sposarsi, dare un fratellino ad Adi e vivere felici e contenti.

  4. Sempre gentili e puntuali gli amici cinefili online! Grazie di cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>