Twilight: le origini della saga

di Pietro Ferraro 4

Il fenomeno cinematografico di Twilight come molti sapranno ha origine letterarie, il mondo di Edward e Bella nasce dalla penna della scrittrice Stephenie Meyer autrice statunitense che racconta di aver letteralmente sognato Twilight ed i suoi protagonisti omaggiando questa insolita fonte d’ispirazione nel capitolo tredici del primo libro.

I racconti della Meyer sono un perfetto mix di gotico, romance e sovrannaturale che omaggia moltissimi prototipi musicali, letterari e cinematografici miscelando il tutto con una veste teen di grande appeal.

I volumi della serie sono in totale quattro più un quinto libro che ha subito varie e travagliate vicissitudini e che solo in questi ultimi tempi convinta dai fan la Meyer ha deciso di terminare.

Twilight: l’origine dell’amore tra l’adolescente Bella Swan ed il vampiro vegetariano Edward Cullen, i primi approcci, la scoperta del dono oscuro di Edward e famiglia e alcuni pericolosi vampiri amanti della caccia che metteranno in pericolo Bella e coinvolgeranno la famiglia di Edward.

New Moon: Edward per salvare Bella finge di non amarla più e si allontana, Bella cade in depressione supportata nel momento del bisogno dall’amico Jakob appartenente ad un clan di licantropi, Edward a causa di una visione mal interpretata crede che Bella sia morta suicida, si reca in Toscana per mettere fine alla propria esistenza con l’aiuto di una nobile casta di vampiri, i Volturi, ma Bella lo raggiungerà appena in tempo.

Eclipse: La vampira Victoria, che nel primo romanzo perde il suo compagno a causa di Bella ed Edward, cerca vendetta, crea un’esercito di vampiri e si prepara alla battaglia, nel frattempo Bella è costretta a scegliere fra l’amicizia di Jakob ed il suo amore per Edward. Licantropi e vampiri si alleano sconfiggendo Victoria ed il suo esercito. Edward propone a Bella di sposarlo, lei accetta e Jacob amareggiato si fa da parte ed esce dalla vita della ragazza.

Breaking Dawn: Edward e Bella interrompono bruscamente la loro luna di miele, lei è incinta, questa gravidanza proverà molto Bella che durante il parto per evitare di morire vien tramutata in vampiro da Edward, la bimba nata diventerà ben presto motivo di scontro all’interno del clan di vampiri.

Midnight Sun: questo è il libro della discordia, alcune pagine del manoscritto originale finiscono in rete senza il permesso dell’autrice, che decide di non completare l’opera, poi l’entusiasmo dei fan fa il resto e questa storia, che vede la la saga di Twilight raccontata dal punto di vista di Edward è nuovamente in fase di stesura,

Commenti (4)

  1. bello questo post molto interessante!!io mi sono avvicinata alla Meyer attraverso l’Ospite che a quanto pare é l’inizio di una nuova saga. Credo che questa sia anche una lettura piu adulta rispetto al vampiro adolescenziale!
    qualcuno mi lascia il suo parere??
    bacioni
    cla

  2. @ ciuchina80:
    Ciao Ciuchina, hai perfettamente ragione, L’ospite si discosta molto nello stile e nell’approccio dalla saga di Twilight, rimane il sovrannaturale, la storia d’amore, ma la forma è decisamente più adulta, infatti molti ammiratori della saga del gentil vampiro non hanno apprezzato questo nuovo libro, un saluto e sono contento che il post ti sia piaciuto, continua a seguirci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>