The London Short Film Festival 2010, Londra capitale del cortometraggio

di Pietro Ferraro Commenta

Dopo la pausa delle festività torniamo ad occuparci di festival, e inaguriamo l’anno nuovo con una manifestazione internazionale dedicata ai cortometraggi che si svolge dall’8 al 17 gennaio a Londra.

Creatività, originalità e un pizzico di anarchica follia, questi i requisiti richiesti per partecipare al London Short Film Festival giunto alla sua settima edizione, e che si propone come innovativa e prestigiosa vetrina internazionale per giovani e carismatici filmaker in cerca di visibilità.

Nato nel 2003 come Halloween Short Film Festival, in sette anni la rassegna ha subito un’evoluzione che l’ha trasformata in una manifestazione dalle molte sfaccettature e dai grandi numeri, solo nel 2009 oltre 6000 i biglietti venduti e oltre 200 le pellicole proiettate, il tutto con il supporto di 16 major e critiche positive da parte di stampa e addetti ai lavori.

Quest’anno oltre alla canonica e corposa serie di cortometraggi in concorso, le consuete retrospettive, tra cui una dedicata alla coppia di cineasti Nick Jordan e Jacob Cartwright, già vincitori della rassegna e di cui saranno proposti una serie di video che miscelano abilmente natura, poesia e tradizione.

Tra le 13 sezioni dedicate ai cortometraggi inediti segnaliamo Midnight Movies e Femmes Fantastique, mentre quest’ultimo punterà su tematiche universali virate al femminile, il primo proporrà un cinema indipendente, visivamente estremizzato ed adrenalinico.

Naturalmente anche quest’anno non mancheranno all’appello la sezione dedicata ai documentari, i canonici seminari e incontri, nonchè le sempre gradite digressioni musicali con esibizioni live.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>