The Horror Zone, speciale Musica & Brividi

di Pietro Ferraro 1

L’horror rappresenta un punto di riferimento anche per quanto riguarda le colonne sonore ed i temi musicali, che hanno accompagnato molti dei capolavori che nel corso degli anni ci hanno regalato un bel carico di ansiogeni incubi in celluloide, amplificando ulteriormente ciò che il grande schermo ci proponeva.

Così nascono temi e sonorità che sono rimaste nella storia del cinema, che hanno accompagnato le gesta di efferati serial killer piuttosto che demoni o mostri partoriti dalla sfrenata fantasia di registi come Dario Argento, John Carpenter o Steven Spielberg.

Dopo il salto vi proponiamo alcune delle più inquietanti colonne sonore mai realizzate, quindi vi salutiamo ed auguriamo un buon ascolto.

PROFONDO ROSSO

Album del 1975 scritto dalla band italiana dei Goblin in collaborazione con il musicista Jazz Giorgio Gaslini.

TUBULAR BELLS da L’esorcista di William Friedkin.

Album del 1973 del musicista inglese Mike Oldfield, nel film è stata usato solo un frammento del brano originale, ormai parte indissolubile della pellicola.

HALLOWEEN THEME

Il tema principale è una melodia da pianoforte scritta dallo stesso Carpenter con l’ausilio del compositore Dan Wyman, la memorabile colonna sonora originale del film composta da 13 tracce è realizzata con un sintetizzatore.

LO SQUALO/JAWS THEME

Composta da John Wiliams nel 1975, questo score di una semplicità ed efficacia sorprendenti,vinse l’Oscar come miglio colonna sonora ed entrò di diritto nell’immaginario cinematografico.

VENERDI’ 13 THEME

Tema composto da Henry Manfredini, che da al primo capitolo della fortunata saga, forse il più modesto, un surplus di efficacia e tensione davvero notevoli.

SUSPIRIA

Dall’album Suspiria composto dai Goblin in collaborazione con Dario Argento, il tema principale, una sorta di inquietante cantilena, è davvero difficile da dimenticare.

ROSA DI ROSE da L’ARCANO INCANTATORE

I Prophecy nel 1996 producono questa versione techno-trance della cantilena Rosa di rose dal film di Pupi Avati L’arcano incantatore, che dire splendida.

Commenti (1)

  1. Veramente azzeccate queste colonne sonore per uno speciale horror..
    Mentre gli altri li conosco molto bene, l’Arcano Incantatore mi sfugge, dovrò colmare questa mancanza.
    Ciao!
    Ip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>