Clint Eastwood presenta Jersey Boys al Los Angeles Film Festival

di Cinemaniaco Commenta

“Jersey Boys” di Clint Eastwood sarà il film che andrà a chiudere il Los Angeles Film Festival, il 19 giugno. Si “consola” così Clint Eastwood dopo che il suo film è stato escluso dal Festival di Cannes.

Di certo è in buona compagnia, visto che tra i grandi esclusi dalla kermesse francese risultano anche Terrence Malick con “Kniht of Cups”, Tim Burton con “Big Eyes” e Woody Allen con “Mo­onlight”.

“Jersey Boys” è un film insolito per Eastwood che a 83 anni si cimenta in una commedia musicale.

Forse non tanto insolito visto che l’attore/regista ama molto la musica ed è stato spesso autore delle colonne sonore dei suoi film.

Nel film, distribuito da Warner Bros., ci sono John Lloyd Young, Erich Bergen, Michael Lomenda, Vincent Piazza e Christopher Walken.

La storia è quella di Frankie Valli e del suo iconico gruppo rock’n’roll degli anni Sessanta, The Four Season, band tra quelle che ha venduto più dischi di sempre. Si raccontano le vicende del gruppo e le difficoltà che hanno incontrato per affermarsi sulla scena musicale.

Noi scommettiamo che il film avrà successo, visti anche i consensi che il soggetto ha avuto nello show di Brodway del 2005.

Ecco il trailer di Jersey Boys

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>