Clint Eastwood alla regia del biopic Sully, un nuovo eroe americano

di Redazione Commenta

Dopo il grande successo del film di Clint Eastwood, “American Sniper”, la Warner Bros. sembra aver trovato il prossimo lavoro per l’acclamato regista.

A quanto pare, infatti, lo studio starebbe per concludere gli accordi per poter realizzare un biopic sulla storia vera del pilota americano Chesley “Sully” Sullenberger, che fece un eroico atterraggio d’emergenza sul fiume Hudson, con il suo aereo pieno di passeggeri.

Eastwood dovrebbe dunque dirigere questo film, dal probabile titolo di “Sully”, e basato sul libro di Chelsey Sullenberg e Jeffrey Zaslow, che guarda più da vicino la storia di questo pilota diventato ormai un eroe nazionale.

Il produttore Frank Marshall ha acquisito i diritti del libro nel 2010 e di certo Clint Eastwood deve essergli sembrato il regista ideale per una storia del genere, un vero eroe americano.

Dopo “American Sniper,” “J. Edgar” e “The Changeling”, questo sembra proprio essere il tipo di storia che potrebbe interessare il regista.

Ricordiamo che per gli Stati Uniti “American Sniper” è stato il film di maggior incasso al box office nel 2014, incassando ben 350 milioni di dollari negli USA e 546 milioni di dollari in tutto il mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>