Robot al cinema: i migliori 10 secondo IlCinemaniaco

Oggi vi abbiamo proposto il primo trailer del fantascientifico Pacific Rim, il monster-movie di Guillermo del Toro che vede contrapposti giganteschi mostri in stile Godzilla (Kajiu) e possenti robot da combattimento in stile Gundam guidati da piloti umani (Jaegers). Partendo proprio dai Jaegers di Del Toro abbiamo stilato una nuova classifica speciale con i migliori 10 robot di sempre.

Wall-E, l’action figure del robottino Pixar

Dopo avervi proposto uno fumettoso diorama dedicato al classico Disney-Pixar Alla ricerca di Nemo, sempre per la stessa linea di action figures, realizzate per il mercato orientale oggi vi proponiamo l’action figure del robottino Wall-E, protagonista dell’omonimo capolavoro Pixar diretto da Andrew Stanton e premiato con un Oscar ed un Golden Globe come miglior film d’animazione del 2009. Dopo il salto trovate una ricchissima galleria fotografica con la figure descritta nei minimi dettagli e un video-tributo musicale al film.

Robot, 90 anni di fantascienza al cinema e non solo

Nonostante sia trascorso quasi un secolo il termine robot, che proprio in questi giorni compie 90 anni, è ancora uno dei termini più rappresentativi dell’universo fantascientifico, dalla notte dei tempi si è contribuito a creare un vero e proprio immaginario popolato da versioni meccanizzate e antropomorfe dell’essere umano che con il passare dei decenni hanno subito fisiologiche ed inevitabili mutazioni, vedi allora coniare termini come cyborg, androide o replicante adattandoli di volta in volta al concetto di umanità e coscienza di se, all’essere in quanto esistere con tutti i dilemmi che ne possono conseguire.

Il cinema dal canto suo ha saccheggiato l’immaginario dei piu grandi scrittori di fantascienza per dare corpo ad un esercito di automi in celluloide dalle più svariate fogge e dalle diverse personalità, lo scrittore Isaac Asimov va oltre immaginando una società il cui i robot rappresentano il quotidiano e coniando le Tre leggi fondamentali della robotica che ritroveremo applicate ne L’uomo Bicentenario e violate nel thriller-fantascientifico Io, Robot, oltre che citate dall’androide Bishop nel sequel Aliens-Scontro finale.

Alma, l’inquietante corto dell’animatore Pixar Rodrigo Blaas

Che il team creativo della Pixar fosse composto dai migliori artisti dell’animazione su piazza non è di certo una sorpresa, ma fa piacere ogni tanto vedere queste squadre di creativi figliare dei talenti che si cimentano in intriganti avventure in solitaria, come è accaduto a Rodrigo Blaas che con il cortometraggio Alma si è accaparrato un bel pò di riconoscimenti internazionali, dopo aver lavorato a gioielli come Alla ricerca di nemo, Wall-E e Up.

Il corto che troverete in coda al post racconta di un ragazzino troppo curioso che attirato da una bambola molto particolare esposta nella vetrina di un negozio, finisce come la gatta del famoso detto, per lasciarci lo zampino.

I 50 migliori film del decennio secondo AV Club

20041226-Eternal Sunshine of the spotless mind []

Dopo la classifica dei peggiori 19 film del 2009, AVClub alza il tiro e ci propone i 50 più belli del decennio, se la prima classifica era ardita questa diventa un’avventura, visto che si parla di una moltitudine di pellicole ed è difficile non rischiare di lasciare fuori qualche pezzo grosso, magari per inserire qualche scelta molto personale e un tantinello discutibile, non quanto per qualità, quanto nel volergli affibbiare l’etichetta di memorabile.

Così visionata la lista promossi sicuramente The Dark Knight, La 25° Ora, La città incantata, Kill Bill vol.1, Wall-E, Il signore degli anelli-Le due torri e Il labirinto del fauno, qualche perplessità su Audition, A.I.  intelligenza artificiale, United 93 e pollice verso invece per American psicho, Zodiac, A History of violence, Almost Famous e I figli degli uomini, questi ultimi film notevoli, ma da qui ad eleggerli tra i migliori del decennio.

I 25 migliori film del decennio 2000-2009 secondo IMDB

christopher-nolan-batman

Quali sono i 25 film più belli che sono stati realizzati dal 2000 al 2009 secondo gli spettatori? La risposta la fornisce /film appoggiandosi ai voti che gli utenti di IMDB hanno dato ai film: il migliore è Il cavaliere oscuro, che batte Il signore degli anelli il ritorno del re e City of God.

Alcune annotazioni: Avatar (quinto) è il film più recente della classifica (seguito da Bastardi senza gloria, District 9, Up e i film del 2008 Gran Torino, The Millionaire e Wall-E e leader della speciale classifica); nelle prime 25 posizioni non sono presenti pellicole del 2007; Christopher Nolan con quattro film in classifica risulta il miglior regista del decennio; Wall-E è il film d’animazione del decennio; City of God è il film non americano migliore del decennio; Il favoloso mondo di Amelie è il film europeo più bello dal 2000 ad oggi.

Dopo il salto potete vedere la lista completa dei film. I numeri che trovate a fianco al titolo riguardano il voto, il numero di persone che l’hanno votato e la posizione in classifica rispetto ai film del secolo.

I film d’animazione del 2010

il-poster-numero-7-del-film-d-animazione-9-130115 []

Oggi ci dedichiamo ai film d’animazione che vedremo nel 2010, dopo le meraviglie di Wall-e e Up c’è molta attesa per un genere che sta vivendo, grazie alle nuove tecnologie, un momento d’oro.

Dopo il salto una scorsa alle produzioni pronte al debutto, a progetti in fase di sviluppo e pellicole ancora in lavorazione.

Il film più bello del nuovo millennio è Il Cavaliere Oscuro

Il cavaliere oscuro

Quale è il film più bello del nuovo millennio? Secondo la classifica stilata da IMDB, che si basa sui voti dati dai propri utenti, a trionfare è Il Cavaliere Oscuro. Nella lista dei primi quindici troviamo poi, sul podio Il signore degli Anelli, Il ritorno del re, secondo, e City of god terzo.

Prima di lasciarvi alla classifica completa, qualche curiosità: tra i primi dieci film ci sono tutti e tre gli episodi de Il signore degli anelli; il più recente è Up (ancora inedito in Italia) del 2009, il più vecchio Requiem for a Dream del 2000; in classifica ci sono quattro pellicole straniere e tre film d’animazione.

Key Art Awards 2009, tutti i vincitori: trionfa Il cavaliere oscuro

the-hollywood-key-art-awards

Il Cavaliere oscuro a distanza di mesi dalla sua uscita continua ad ottenere riconoscimenti. Gli ultimi in ordine di tempo sono stati gli otto ricevuti ai trentottesimi Key Art Awards, i premi del marketing cinematografico. Alle sue spalle, nelle sessanta categorie premiate, svetta Wall-E, con otto riconoscimenti.

Tra le agenzie di comunicazione trionfa la BLT & Associates con tredici premi (altri cinque oltre agli otto ricevuti per il film di Nolan sono arrivati da Juno, Iron Man e Kung Fu Panda), davanti alla Ignition che ne porta a casa dodici grazie alle campagne per Saw V e Strafumati.

Dopo il salto tutti i premi assegnati, tra cui quello speciale consegnato a Sam Raimi, come regista che ispira i pubblicitari.

SIFF 2009: Shangai International Film Festival

dk-siff2009Dal 13 al 21 Giugno 2009 il cinema internazionale e quello asiatico verranno ospitati nella suggestiva cornice di Shangai per la dodicesima edizione dello Shangai International Film Festival, inaugurato nel 1993 e dopo il grande successo delle due prime edizioni, diventato una delle manifestazioni cinematografiche più prestigiose.

All’evento come gli scorsi anni interverrà una prestigiosa giuria internazionale coadiuvata da molte star del cinema cinese, mentre la parte prettamente competitiva si suddividerà in tre sezioni/premi  principali:

Golden Trailer Awards 2009: vince Star Trek

startreklogo

Si sono svolti al DGA Theater di Los Angeles i Golden Trailer Awards 2009, i decimi premi dedicati ai migliori video promozionali.

Durante la cerimonia, condotta da Dean Edwards, il premio per il miglior promo è stato assegnato a Star Trek (dopo il salto potete rivederlo anche voi).

Diamo un’occhiata a tutti i vincitori della sedici categorie:

IOMA 2009, i vincitori: Milk miglior film

ioma-2009Sono stati resi noti i vincitori degli IOMA 2009. Gli italian Online Movie Awards, giunti alla loro settima edizione, hanno visto trionfare Milk, reputato il miglior film dell’anno. Wall-E è stato eletto miglior film d’animazione.

Tra gli attori vincono Mickey Rourke (miglior attore protagonista per The Wrestler), Kate Winslet (migliore attrice protagonista per Revolutionary Road), Heath Ledger (miglior attore non protagonista per Il cavaliere Oscuro) e Marisa Tomei (migliore attrice non protagonista per The Wrestler).

Tra gli italiani: Il divo è stato votato come miglior film italiano, Paolo Sorrentino come miglior regista (in assoluto) e Pranzo di ferragosto di Gianni di Gregorio è stata reputata dalle redazioni web come la miglior opera prima italiana.

Di seguito tutti i vincitori, divisi per categoria.

Saturn Awards 2009, tutte le nomination: 11 per Il cavaliere oscuro

Sono stati resi noti i nominati ai trentacinquesimi Saturn Awards, i premi che verranno assegnati il 25 giugno dall’Academy of Science Fiction Fantasy & Horror Film. Il film più nominato, manco a dirlo, è stato Il cavaliere oscuro, con ben undici candidature (tra le altre Miglior film d’azione/avventura/thriller, Miglior regia, Miglior sceneggiature, Miglior attore protagonista, Miglior attrice protagonista, e due per il Miglior attore non protagonista). Bene anche Il curioso caso di Benjamin Button con 9 nomination e Iron Man con 8.

Prima di lasciarvi alla lista di tutti i nominati, divisi per categoria, vi voglio ricordare che, se volete scoprire i candidati ai Saturn 2009 serie tv non dovete fare altro che cliccare sul link o visitare il nostro blog di televisione Cinetivu.

Oscar 2009, tutti i vincitori

La lunga notte degli Oscar 2009 sta per cominciare: seguitela insieme a noi per conoscere tutti i vincitori. Se volete leggere la lista dei nominati di tutte le categorie, cliccate qui. Per il Red Carpet vi invitiamo a guardare il nostro speciale su cinetivu.

Si comincia: Hugh Jackman si presenta in una veste tutta nuova, quella di brillante attore e prende in giro tutti le pelicole candidate al prestigioso premio di film dell’anno. Che show! Tutti in piedi per Hugh (supportato da Anne Hathaway)!