The Grandmothers, foto dal set con Naomi Watts e Robin Wright

Movieweb rilascia alcune foto provenienti dai set australiani del drammatico The Grandmothers. Gli scatti a sfondo balneare vedono ritratte le due protagoniste della pellicola, le attrici Naomi Watts e Robin Wright che interpretano due amiche di lunga data, la cui amicizia è messa in pericolo da una relazione amorosa che le vede coinvolte l’una con il figlio dell’altra. Dopo il salto trovate le foto in cui appaiono anche gli attori Xavier Samuel e James Frecheville che interpretano i due oggetti del desiderio nonché causa del dissidio tra le due protagoniste.

Naomi Watts e Robin Wright in The Grandmothers

Collider via THR annuncia che le attrici Naomi Watts e Robin Wright saranno le protagoniste di The Grandmothers diretto da Anne Fontaine (Coco Avant Chanel). Secondo la fonte il film è “il racconto erotico di un mal d’amore, di una storia d’amore sbagliata e della celebrazione di una duratura amicizia femminile“, a quanto sembra le protagoniste del film, due amiche di lunga data, si innamoreranno l’una del figlio adolescente dell’altra.

Moneyball, poster con Brad Pitt

Il 27 gennaio arriverà nei cinema italiani Moneyball di Bennett Miller, dramma a sfondo sportivo ambientato nel mondo del baseball e basato su una storia vera, che vede protagonisti Brad Pitt, Jonah Hill, Robin Wright e Philip Seymour Hoffman. Dopo il salto trovate un nuovo poster in formato integrale con ritrattoil protagonista Brad Pitt.

Moneyball, nuove immagini con Brad Pitt

Domani esce nelle sale americane Moneyball di Bennett Miller, dramma a sfondo sportivo ambientato nel mondo del baseball e basato su una storia vera, che vede protagonisti Brad Pitt, Jonah Hill, Robin Wright, Stephen Bishop, Kathyrn Morris e Philip Seymour Hoffman. Dopo il salto trovate una galleria fotografica con 22 nuove immagini.

Moneyball, immagini con Brad Pitt e Jonah Hill

A settembre negli States approda nelle sale la biografia a tinte dramedy Moneyball, basata sul libro Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game di Michael M. Lewis in cui si narra della squadra di baseball degli Oakland Athletics e del loro general manager Billy Beane, in particolare della capacità di quest’ultimo di assemblare nonostante un budget inadeguato un perfetto team vincente, grazie ad un complesso sistema analitico in grado di elaborare statistiche e caratteristiche dei giocatori.

Il film diretto dal Bennett Miller del biografico Truman Capote-A sangue freddo vede protagonisti Brad Pitt nei panni di Beane e Jonah Hill in quelli del suo assisntente Peter Brand, nel cast figurano anche Robin Wright e Philip Seymour Hoffman.

Dopo il salto trovate una ricca galleria fotografica con 23 immagini tratte dalla pellicola.

The Conspirator, recensione in anteprima

Il 14 aprile 1865 presso il Ford Theatre di Washington il presidente degli Stati Uniti d’America Abramo Lincoln viene colpito a morte da John Wilkes Booth, un attore della Virginia simpatizzante sudista, che entrato nel palco presidenziale sparò un colpo di pistola calibro 44 alla testa del Presidente, urlando al suo indirizzo Sic semper tyrannis! (Così sempre per i tiranni!).

All’indomani dell’attentato Booth (Toby Kebbell), che pur ferito ad una gamba era riuscito a fuggire, viene trovato all’interno di un granaio ed ucciso, mentre vengono arrestati sette cospiratori e una donna, tale Mary Surratt (Robin Wright) proprietaria della pensione nella quale i cospiratori si sarebbero riuniti per pianificare non solo l’assassinio del Presidente Lincoln, ma anche quello del vice-presidente Andrew Johnson e del segretario di stato William H. Seward.

Washington diventa così  il teatro di un processo pubblico atto a condannare e giustiziare nel più breve tempo possibile i cospiratori e dare stabilità alla sempre più fragile pace post-guerra civile, così a Mary Surratt verrà assegnato un avvocato, l’ex-soldato Fredrick Aiken (James McAvoy) che accetterà riluttante di difendere la donna, anche se con il passar del tempo e con l’acquisizione delle prove, in lui crescerà prima il dubbio, poi la certezza che Mary Surratt sia realtà solo un capro espiatorio e che la donna stia fungendo da esca per il figlio John (Johnny Simmons), considerato l’utimo dei cospiratori ancora in libertà e oggetto di una massiccia caccia all’uomo.

The Girl with the dragon tattoo, immagini della nuova Lisbeth Salander

Dopo una lunga attesa e qualche scatto proveniente dai set di The girl with the dragon tattoo ecco la prima uscita ufficiale della nuova Lisbeth Salander nella versione proposta dal regista David Fincher e dall’attrice Rooney Mara (Nightmare) nel remake americano di Uomini che odiano le donne, previsto nelle sale statunitensi per il 21 dicembre 2011.

Dopo il salto una serie di scatti che ritraggono una Rooney Mara praticamente irriconoscibile che speriamo faccia onore alla sua talentuosa controparte svedese Noomi Rapace, che dal canto suo ha creato con la sua interpretazione una memorabile e tostissima anti-eroina capace di una intensa e rabbiosa fragilità.

Prima di lasciarvi alle immagini vi ricordiamo che nel cast di questo primo capitolo di una futura trilogia troviamo anche il nuovo Bond Daniel Craig, Robin Wright e i veterani Stellan Skarsgard e Christopher Plummer.

Al Pacino e Joe Pesci in The Irishman, Demi Moore in The reasonable bunch, tanti attori per Rampart

Al Pacino e Joe Pesci potrebbero partecipare a The Irishman, il biopic promosso da Robert De Niro e Martin Scorsese, che racconterà la storia del malavitoso Frank Sheeran. Il copione, basato da I Heard Your Paint Houses di Charles Brandt, sarà scritto da Steven Zaillian. E’ possibile che la storia venga divisa in due parti.

Demi Moore si è aggiunta al cast di The reasonable bunch, la commedia matrimoniale diretta da Sam Levinson, che verrà girata da questo mese a New York e che annovera tra gli interpreti Thomas Haden Church, Kate Bosworth, Martin Landau, Ellen Barkin ed Ellen Burstyn.

Robin Wright e Stellan Skarsgard in Uomini che odiano le donne, Tony Scott dirige The Associate e Christoph Waltz in Spiderman 3D?

Ancora qualche casting news per questo pomeriggio, iniziamo con il remake del thriller svedese Uomini che odiano le donne che dopo aver reclutato ufficialmente  Daniel Craig, si appresta ad aggiungere al cast anche la bella e talentuosa Robin Wright per il ruolo di Erika Berger e l’attore svedese Stellan Skarsgard, entrambi gli attori sono in trattativa.

Ed ora parliamo di Tony Scott, il regista di Nemico pubblico e Déjà Vu potrebbe tornare al thriller, ma stavolta a sfondo legale portando sullo schermo il romanzo di John Grisham The Associate. Il film racconta di un giovane associato di un prestigioso studio legale interpretato da Shia LaBeouf che si trova a dover passare informazioni riservate ad un agente del governo.