È morta Kelly Preston, addio all’attrice e moglie di John Travolta

È morta Kelly Preston, attrice e moglie di John Travolta che da anni combatteva contro un tumore al seno. L’annuncio è stato dato dallo stesso attore e marito sui social con un messaggio pieno di dolore.

È con il cuore molto pesante che vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso i suoi due anni di battaglia contro il cancro al seno. Ha combattuto una lotta coraggiosa con l’amore e il sostegno di tantissimi. Io e la mia famiglia saremo per sempre grati ai suoi medici e infermieri al MD Anderson Cancer Center, tutti i centri medici che hanno aiutato, così come ai suoi tanti amici e cari che sono stati al suo fianco. L’amore e la vita di Kelly saranno sempre ricordati.

Mi prenderò un po ‘di tempo per esserci per i miei figli che hanno perso la madre, quindi perdonatemi in anticipo se non ci sentite per un po’. Ma sappiate che sentirò la vostra effusione d’amore nelle prossime settimane e nei prossimi mesi mentre guariamo.

In un ultimo scatto di famiglia pubblicato sui social il 22 giugno – giorno in cui in America ricorre la Festa del Papà – Kelly Preston compariva insieme al marito John Travolta e ai due figli. L’ultima interpretazione di Kelly è stata nel film Gotti, il Primo Padrino di Kevin Connolly (2018) nel quale interpretava Victoria Gotti, moglie del boss John Gotti interpretato da John Travolta.

L’ultima apparizione pubblica della coppia è stata proprio nel 2018 a Cannes per il Festival del Cinema, in occasione della presentazione del film di Kevin Connolly. La loro storia d’amore era nata 28 anni fa, dopo la fine della relazione tra Kelly e George Clooney. I due si sposarono il 5 settembre 1991, pochi anni prima della storica interpretazione di John Travolta per Pulp Fiction di Quentin Tarantino.

La prima notizia sulla scomparsa di Kelly è arrivata da un portavoce della famiglia: l’attrice e moglie di John Travolta si è spenta il 12 luglio. Morta Kelly Preston, John Travolta annuncia che si prenderà una lunga pausa per superare il dolore e riferisce ai fan che per un po’ non si avranno sue notizie.

It is with a very heavy heart that I inform you that my beautiful wife Kelly has lost her two-year battle with breast…

Pubblicato da John Travolta su Domenica 12 luglio 2020

 

I 5 film migliori con John Travolta

In occasione del compleanno di John Travolta, i suoi 60 anni, vogliamo stilare una classifica dei suoi film rimasti nella memoria di tutti. C’è da sapere che John Travolta, sin da piccolo è stato incoraggiato alla recitazione e appena diciottenne sale sul palco di Brodway con lo spettacolo “Rain”.

Le belve, recensione in anteprima

Ben (Aaron Johnson) e Chon (Taylor Kitsch) sono due migliori amici californiani che hanno deciso di mettersi in affari, il loro prodotto, la migliore marijuana sul mercato, ha una richiesta in crescita esponenziale e oltretutto la sintonia che lega i due imprenditori permette loro di non essere avidi e di suddividersi i compiti: Chon che è un ex-marine è il braccio armato della società e si occupa dell’approccio più fisico al business, Ben è il cervello, laureato ed esperto in botanica ha creato le piantagioni che li hanno resi leggendari e maledettamente ricchi.

Cinema e flop, 10 star di hollywood scivolano al botteghino

Oggi ripercorriamo una sorta di Top of the Flops vista dal punto di vista degli attori messi in campo, elencandovi 10 scivoloni al botteghino di altrettante star hollywoodiane, pellicole a cui non è bastato un nome di richiamo in locandina per superare indenni la prova-incassi, con delle notevoli perdite anche in termini di immagine che in qualche caso, vedi gli esempi di Eddie Murphy e Robin Williams, hanno segnato più di qualche carriera.

Le belve, nuova featurette del crime-thriller di Oliver Stone

Collider pubblica una nuova featurette per il crime-thriller Le belve (Savages) di Oliver Stone. Il film, nelle sale italiane dal 26 ottobre, è interpretato da Taylor Kitsch e Aaron Johnson nei panni di due trafficanti di droga che devono salvare la loro comune ragazza (Blake Lively) dai feroci membri di un cartello messicano (Salma Hayek e Benicio Del Toro).

The Expendables 2, Sylvester Stallone: “Abbiamo Chuck Norris e penso anche Nicolas Cage”

In realtà la conferma della presenza di Chuck Norris e Jean-Claude Van Dammenel sequel The Expendables 2 ce l’avevamo già dallo scorso 5 settembre, quando la Millenium Films con un comunicato stampa ha rilasciato sinossi ufficiale e cast principale del film che ricordiamo sarà diretto dal Simon West di Con Air. Se qualcuno però avesse ancora qualche dubbio ci pensa Sylvester Stallone a fugarlo con alcune dichiarazioni rilasciate a EW che trovate subito dopo il salto.

Face/Off-Due facce di un assassino, recensione

Il terrorista freelance Castor Troy (Nicolas Cage) è di nuovo pronto a dispensare morte e distruzione, ma anche stavolta sulle sua strada troverà l’agente speciale dell’FBI Sean Archer (John Travolta) letteralmente ossessionato da Troy, a causa di una tragico evento che anni prima ha visto il figlioletto di Archer perdere la vita in seguito ad un attentato organizzato da Troy. L’FBI riceve informazioni che il fratello di Castor, Pollux (Alessandro Nivola), ha noleggiato un jet all’aeroporto di Los Angeles. Archer sa che Pollux non decollerà senza Castor, quindi organizza un’irruzione con una squadra congiunta composta da agenti FBI e poliziotti di Los Angeles. L’assalto all’aereoporto finirà con Pollux in manette e Castor in coma, che però ha il tempo di rivelare che un’ordigno esplosivo nelle prossime ore devasterà a Los Angeles.

Chazz Palminteri in Gotti: In the Shadow of My Father

Casting news via Collider per il veterano Chazz Palminteri che si è unito al cast del crime-biografico Gotti: In the Shadow of My Father. Il biopic dal travagliato sviluppo che vede Barry Levinson alla regia è incentrato sul rapporto tra John Gotti Jr. e suo padre, il famigerato boss della mala newyorchese. Palminteri interpreterà il boss mafioso Paul Castellano e affiancherà un cast di caratura che include Al Pacino, John Travolta, Kelly Preston e Ben Foster.

Donnie Yen in The Expendables 2?

Ancora un potenziale casting per l’affollatissimo sequel The Expendables 2, dopo i rumors su apperizioni per John Travolta, Chuck Norris e Jean-Claude Van Damme e le conferme per Arnold Schwarzenegger e Bruce Willis accanto al cast principale formato da Sylvester Stallone, Jet Li, Jason Statham, Dolph Lundgren, Mickey Rourke e Terry Crews, il sito Twitch riporta che il produttore Avi Lerner avrebbe offerto un ruolo anche all’attore e artista marziale cinese Donnie Yen.