Comic-Con 2012, il panel di After Earth

Al Comic-Con 2012, a presentare in un panel After Earth (in uscita negli States il 7 giugno 2013), nuovo progetto fantascientifico di M. Night Shyamalan, c’erano lo sceneggiatore Gary Whitta (Codice Genesi), il direttore della fotografia Peter Suschitzky (L’impero colpisce ancora), gli sceneggiatori Robert Greenberger e Michael Freedman e lo scrittore Peter David co-autore del libro After Earth Bible.

Boy Nobody, la Sony pensa ad una trilogia per Jaden Smith

Dopo il debutto al fianco del padre nel drammatico La ricerca della felicità e il successo del campione d’incassi The Karate Kid, il figlio d’arte Jaden Smith è pronto ad avere un franchise tutto suo. Collider via Variety riporta che la Sony è in trattative per acquisire i diritti del romanzo per adolescenti Boy Nobody di Allen Zadoff e sta pensando di svilupparlo con Smith Jr. come protagonista.

After Earth, prime foto dal set del nuovo film di M. Night Shyamalan

Rilasciate da Collider via Comingsoon.net le prime foto, che trovate subito dopo il salto, provenienti dai set del fantascientifico After Earth, nuovo film di M. Night Shyamalan in cui il regista è ritratto con il protagonista della pellicola Will Smith. La sceneggiatura del film, precedentemente intitolato 1000 AE, è di Gary Whitta (Codice Genesi) e Stephen Gaghan (Traffic), ambientata 1000 anni nel futuro e incentrata su un ragazzo che viaggia attraverso “un pianeta Terra abbandonato e qualche volta spaventoso per salvare se stesso e suo padre da cui si è separato dopo che la loro astronave è precipitata“.

Karate Kid, Zak Penn scriverà il sequel

Collider via Variety riporta che Zak Penn, la penna dietro ai cinecomic L’incredibile Hulk, X-Men 2 ed Elektra, è stato ingaggiato dalla Columbia Pictures per scrivere il sequel. ancora senza titolo del remake campione d’incassi del 2010 Karate Kid. Il primo film, interpretato da Jackie Chan Jaden Smith, ha incassato worldwide, a fronte di un budget investito di poco più di 55 milioni dollari, oltre 350 milioni.

Isabelle Fuhrman in After Earth di M. Night Shyamalan?

Collider riporta che la giovanissima e talentuosa Isabelle Fuhrman, molti la ricorderanno nei panni a soli dodici anni di una donna squilibrata nel thriller Orphan, oltre ad aver recentemente ottenuto un ruolo nell’atteso adattamento The Hunger Games di Gary Ross è attualmente in trattative per recitare al fianco di Jaden Smith nel fantascientifico After Earth di M. Night Shyamalan, progetto che vede protagonista proprio il papà di Jaden, il divo Will Smith

One Thousand A.E., M. Night Shyamalan ingaggia Stephen Gaghan

Dopo una serie di innegabili falsi passi, lo sceneggiatore e regista M. Night Shyamalan sta attualmente lavorando al suo nuovo progetto, il dramma fantascientifico One Thousand A.E. con protagonisti nientemeno che Will Smith e suo figlio Jaden. La pellicola è incentrata su una coppia padre-figlio che approda sulla Terra mille anni dopo che gli umani hanno abbandonato il pianeta. Con suo padre gravemente ferito, il ragazzo deve darsi da fare per trovare aiuto su un pianeta strano e inospitale.

The Governator diventerà un film, Will Smith in One Thousand A.E., Bret McKenzie in The Hobbit

The Governartor, la serie d’animazione creata da Stan Lee, ispirata ad Arnold Schwarzenegger, che racconta la storia di Arnlod Cave, ex governatore, che decide di combattere il crimine per conto proprio, dopo essere trasposta per la tv sottoforma di serie animata (di 52 episodi), verrà trasformato in un film 3D che uscirà al cinema nel 2013. Schwarzenegger ovviamente doppierà il protagonista.

Bret McKenzie reciterà in The Hobbit, il fantasy diretto da Peter Jackson : l’attore sarà un elfo menestrello di nome Lindir che partecipa a una lettura di poesie a casa di Elrond accompagnando Bilbo con la sua musica.

Gli attori più redditizi del 2010: Leonardo DiCaprio, Mia Wasikowska e Johnny Depp davantia tutti

Quali sono gli attori che hanno fruttato maggiormente all’industria cinematografica americana nel 2010? La risposta viene data da Forbes che ha stilato la classifica delle dieci star che hanno fatto intascare di più quest’anno ai produttori.

Il più redditizio è stato Leonardo Di Caprio che, grazie alla sua presenza in Shutter Island e Inception ha fatto guadagnare 1,1 miliardi di dollari. Sul podio, a pari merito la sorpresa Mia Wasikowska e la conferma Johnny Depp, che hanno portato 1,03 miliardi, entrambi grazie a Alice in Wonderland e un altro film, I ragazzi stanno bene per l’attrice, The Tourist per l’attore.

Dopo il salto trovate la classifica completa.