Stan Lee, una stella ad Hollywood per il papà di Spider-Man

di Pietro Ferraro 5

Dopo aver compiuto 88 anni lo scorso 28 dicembre, una delle icone del mondo dei comics, l’autore dei fumetti Stan Lee ha negli scorsi giorni ricevuto una stella sulla prestigiosa Hollywood Walk of Fame, una  delle massime e più ambite onorificenze assegnate per il contributo dato al mondo dello star-system e più in generale all’industira dello spettacolo.

Da ora in poi tra oltre 2000 stelle che rappresentano tappa obbligata per migliaia di turisti che sbarcano a Los Angeles ci sarà e ci sembrava ora, anche quella di Stan Lee accanto a mostri sacri dell’entertainment come il Chuck Jones dei Looney Tunes, lo Steven Spielberg di E.T. e una serie di personaggi di fantasia ormai divenuti parte dell’immaginario di milioni di spettatori, tra le immaginifiche guest citiamo Godzilla, Topolino, Shrek e la famiglia Simpson.

Il papà di Spider-Man e I Fantastici Quattro nonchè co-fondatore della leggendaria casa di fumetti Marvel è particolarmente attivo nel mondo del cinema, oltre a diversi cameo che lo hanno visto transitare in tutti i recenti cinecomic targati Marvel, è apparso anche in un episodio della sit-com The Big Bang Theory e in uno del serial Heroes.

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>