Quello che so sull’amore: un cast di lusso

di Cinemaniaco Commenta

Si parla tanto di Quello che so sull’amore, ultima fatica cinematografica di Gabriele Muccino. Un film, il suo, nato non proprio sotto la buona stella. Anche se è stato realizzato con il preziosissimo aiuto di alcune tra le più brillanti di Hollywood.

Il film, che sbarcherà nei cinema italiani il 10 gennaio, non ha goduto di particolare fortuna in America. Un argomento, questo, per il quale Muccino ha criticato il ‘sistema’ degli States, affermando che In America non sanno vendere i film.

Il progetto, però, ha affascinato sin dal primo momento tutti gli attori del cast. A tal proposito, un Cast con la ‘C’ maiuscola. Da Jessica Biel a Uma Thurman, da Catherine Zeta-Jones a Gerald Butler (che è anche il produttore del film), passando per Judy Greer, il contributo è notevole.

GLI ATTORI

Jessica Biel: una delle attrici più richieste di Hollywood. La Biel ha debuttato giovanissima, a soli 14 anni, come molti suoi colleghi che hanno fatto strada fino ad imporsi nel panorama cinematografico americano.

Quello che so sull’amore l’ha attratta sin dal primo istante. Per la prima volta nella sua carriera interpreta il ruolo di una madre. Ha scelto di partecipare per la stima che nutre nei confronti di Muccino e dei ‘colleghi’ coinvolti nel film.

Uma Thurman: Pulp Fiction, Kill Bill 1 e 2. Basta come biglietto da visita?

Catherine Zeta-Jones: La Maschera di Zorro le ha dato popolarità. Chicago, invece, le ha dato l’Oscar e il Golden Globe. Un premio importante per la sua versatilità, riconosciuta ormai anche a Broadway. La sua seconda vita in teatro, però, non le impedisce di collezionare successi sul grande schermo. Non male per un’attrice nativa del Galles. Essendo riuscita ad imporsi in America da ‘straniera’, forse ha dato qualche consiglio a Muccino per fare altrettanto.

Judy Greer: all’attivo ha 50 film, 12 serie tv e una faccia che sembra dire “Scusate se è poco”. Impossibile non averla notata sul piccolo schermo durante le sue interpretazioni in “Modern Family;” “How I Met Your Mother;” “The Big Bang Theory;” “House;” “Two and a Half Men;” “E.R.;” “My Name is Earl;” “It’s Always Sunny in Philadelphia;” “Californication;” e “Love Monkey.

Gerald Butler: oltre a recitare è anche uno dei produttori di Quello che so sull’amore. Anche grazie a lui, dunque, Hollywood ha scelto Muccinonuovamente. Viene da due successi: Machine Gun Preacher e Coriolanus.

Dennis Quaid: uno dei più carismatici di Hollywood. Dal 2005 ha la sua stella sulla Walk of Fame. Fino ad oggi gli sono capitati ruolo impegnativi che ne hanno messo in evidenza il talento: come quando in Lontano dal paradiso Quaid, che nel 2009 è stato eletto come star maschile dell’anno, ha interpretato il ruolo di un gay non dichiarato che vive con difficoltà negli anni ’50.

 

Di recente, invece, ha interpretato Bill Clinton ne  I due presidenti, per la regia di Richard Loncraine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>