Haunted mansion: in America il terrore è dal vivo

di Redazione 10

Quest’oggi vogliamo parlare di un vero e proprio fenomeno che negli States è diventato una mania, le Haunted mansion, attrazioni horror che lasciati i confini dei parchi a tema  si sono moltiplicate in tutti gli Stati Uniti, arrivando sebbene in una forma più casareccia anche in Europa.

In principio c’erano i Luna park itineranti, quelli con i tunnel dell’orrore con vagoncini su binari, mostri di cartapesta, pipistrelli di gomma, nebbia artificiale e manichini a scomparsa, poi l’evoluzione ha portato questo genere di intrattenimento nei parchi a tema, come Disneyland che con la sua Haunted mansion diverte e spaventa ogni anno una mole incredibile di visitatori, ma è un brivido edulcorato e politicamente corretto, così alcuni geniacci americani, che fanno dell’entertainment virtù hanno tirato su delle vere attrazioni altamente tecnologiche dove una serie di giovani e volenterosi attori sotto chili di make-up cercano ogni anno di spaventare milioni di avventori.

Tutto è cominciato con Hallowen, diventando lentamente un fenomeno molto più vasto e veramente coinvolgente, naturalmente i livelli sono altissimi, artisti del make-up, attori professionisti e una serie di accorgimenti tecnologici che fanno di questa passeggiata di pochi minuti un vero ed adrenalinico incubo, astenersi i deboli di cuore.

Questo vero e proprio fenomeno ha generato un merchandising mostruoso, trasmissioni televisive, e un commercio di attrezzature e tecnologia all’avanguardia, che ogni anno viene presentata ai vari proprietari di case del terrore che si riuniscono in un grande congresso, si scambiano opinioni e acquistano la spaventosa mostruosità all’ultimo grido.

Negli states le attrazioni di questo genere sono centinaia, vanno da quelle più improvvisate che spuntano ogni halloween nelle varie cittadine di provincia e le vere e proprie attrazioni professionali, al cui interno si snodano percorsi da incubo, esibizioni e live show, veri e propri tunnel dell’orrore di ultima generazione.

Una delle attrazioni più in voga in questo periodo è la House of torment in Texas, una delle più visitate con spettacoli a tema e una vera e propria esperienza live da brividi, con creature disturbanti pronte a farvi sobbalzare ad ogni angolo dell’interminabile e claustrofobico percorso.

La Spookywood forest invece prevede un percorso attraverso una foresta popolata da mostruose creature con esibizioni di esecuzioni ed imboscate notturne, un evento che si svolge stagionalmente e con un’apertura non-stop per Halloween.

Invece a Saint Louis in Missouri una delle meraviglie tecnologiche piu’ avanzate, la Darkness Haunted Mansion che utilizza robot animatronici, proiezioni laser ed immagini in 3D per rendere il il suo attraversamento veramente memorabile.

In ultimo segnaliamo lo spettacolo live più grande di questo genere, la Netherworld  Haunted House di Atlanta, che vanta un cast professionale di attori,  e decine di creature ideate appositamente per l’attrazione più all’avanguardia, e visto che anche noi nel nostro piccolo ci proviamo, segnalazione ulteriore per The Horror house versione nostrana delle Haunted mansion americane, situata nel parco a tema di Gardaland, qui si potranno ammirare Freddy Krueger, Leatherface, e molti mostri cinematografici da molto, molto vicino.


Commenti (10)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>