Silence e Sinatra, Martin Scorsese pensa al 3D

di Pietro Ferraro Commenta

Movieweb riporta che il regista Martin Scorsese sta valutando la possibilità di utilizzare il 3D per due dei suoi prossimi progetti, il Silence con protagonisti Benicio Del Toro e Gael García Bernal e l’annunciato biopic Sinatra. In una recente intervista a Variety il regista ha rivelato che sta pensando al 3D, ma non è assolutamente interessato ad utilizzare il 3D solo per il gusto di farlo.

Scorsese è d’accordo con il collega Steven Spielberg sul fatto che il 3D debba essere in modo selettivo:

Sono d’accordo con Steven Spielberg. Ero sempre stato interessato al 3D e ho pensato che avesse senso per Hugo. Generalmente, ogni volta che c’è un nuovo sviluppo tecnologico, c’è un corrispondente senso d’eccitazione. La stessa cosa accadde con l’introduzione dei tre formati Technicolor, CinemaScope e Dolby e poi tutti si sono ricordati che è solo un mezzo non un fine. Il 3D reale è bello, ma è solo una scelta, uno strumento tra tanti che va utilizzato solo se è lo strumento giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>