Racconti della cripta: Il cavaliere del male

di Pietro Ferraro 2

Oggi per la rubrica horror ci occupiamo del lungometraggio direc-to-video Il cavaliere del male, pellicola che fa parte della serie Racconti della cripta, trasposizione televisiva dei famosi fumetti americani firmati E.C., che hanno ispirato registi come George Romero ed il suo Creepshow.

Un misterioso straniero inseguito da Satana in persona si rifugia in un albergo fuorimano portando con se un’antica reliquia, l’albergo ed i suoi ospiti saranno assediati per una notte intera da un esercito di demoni sbucati dall’Inferno che cercheranno di penetrare nell’edificio e sottrarre la preziosa reliquia.

Assolutamente imperdibile questo piccolo horror ricco di humour e splatter, che cattura perfettamente le atmosfere dei fumetti cui si ispira. Il malvagio e luciferino Billy Zane giocherà per il male, William Sadler sarà nella squadra del bene, lo scontro tra luce e oscurità si protrarrà fino all’alba, momento in cui si deciderà il destino dell’umanità.

Da non sottovalutare questa eccessiva e truculenta scorribanda horror che ha più di una somiglianza con il successivo Dal tramonto all’alba del geniale Robert Rodriguez. Effetti speciali divertentissimi e volutamente fumettosi non deluderanno i fan del gore, memorabili gli inquietanti e deformi demoni dell’esercito del male.

In ultimo due segnalazioni, la prima e la tostissima colonna sonora metal che vede grandi rappersentanti del genere come Sepultura, Megadeth e Ministry dare il meglio ed un successivo lungometraggio dal titolo Racconti della cripta: Il piacere del sangue con una sensuale Angie Everahart tenutaria di un vampiresco bordello.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>