Questione di Tempo, recensione in anteprima

di Felice Catozzi Commenta

All’età di 21 anni, Tim Lake scopre di essere in grado di viaggiare nel tempo: anche se non può cambiare la storia, può modificare quel che accade nella sua vita, perciò decide di rendere il suo mondo migliore trovandosi una fidanzata. Giunto a Londra dalla Cornovaglia per diventare avvocato, Tim incontra Mary. I due si innamorano, ma i viaggi nel tempo causeranno non pochi problemi.

Questione di Tempo_Locandina

Richard Curtis (sceneggiatore di Love Actually, Notting Hill e Quattro matrimoni e un funerale) dirige Rachel McAdams (Sherlock Holmes, Midnight in Paris) e Domhnall Gleeson (Non lasciarmi, Anna Karenina) in una commedia romantica… con un pizzico di viaggi nel tempo: Questione di Tempo è il suo ultimo piccolo grande capolavoro, che racconta la storia del giovane ventunenne Tim Lake (Gleeson), che scopre di essere in grado di viaggiare nel tempo, una dote ereditata dal padre: questo darà inizio a un nuovo percorso per il giovane, che si metterà alla ricerca dell’amore e della felicità.

Con Questione di Tempo, Curtis ci dona il suo film più intimo e personale: la sera dopo l’ennesima insoddisfacente festa di Capodanno, il padre di Tim rivela a suo figlio che gli uomini della sua famiglia hanno sempre avuto la capacità di viaggiare nel tempo: il giovane non potrà cambiare la storia, ma modificare quello che accade ed è accaduto nella sua vita, ed è per questo che decide di rendere il mondo un posto migliore trovandosi una ragazza. L’impresa si dimostra più difficile di quello che ci si aspettava.

Il Segreto della Felicità non è nello Straordinario

Trasferitosi dalla costa della Cornovaglia a Londra per fare il tirocinio come avvocato, Tim conosce finalmente la bellissima ma insicura Mary, di cui si innamora perdutamente, ma poi uno sfortunato incidente legato a un viaggio nel tempo fa sì che l’incontro tra di loro non sia mai avvenuti e lei non ricordi chi sia Tim; così, lui fa di tutto per fare in modo che si re-incontrino e, dopo tanti viaggi nel tempo, l’amore tra di loro sboccia e cresce fino al matrimonio.

Mentre la sua insolita vita va avanti, Tim scopre che il suo rarissimo dono non può risparmiargli le sofferenze e gli alti e bassi che vivono tutte le famiglie ovunque nel mondo. Viaggiare nel tempo ha grandi limiti, non può permettergli di ottenere tutto e può anche essere pericoloso.

Il giudizio del CineManiaco

Questione di Tempo è una commedia sull’amore e il viaggiare nel tempo, nella quale si scopre che, per prendere il meglio dalla vita, non c’è nessun bisogno di rivivere la propria vita per cambiare gli eventi, ma provare a vivere al massimo ogni giorno, con delicatezza e ironia, per una vita a colori tenui senza estremi.

Voto 9

Scheda Film

USCITA CINEMA: 07/11/2013
GENERE: Commedia Romantica
REGIA: Richard Curtis
SCENEGGIATURA: Richard Curtis
CAST: Rachel McAdams, Domhnall Gleeson, Bill Nighy, Tom Hollander, Lee Asquith-Coe, Margot Robbie, Lindsay Duncan, Paul Blackwell, Rowena Diamond, Nichola Fynn, Paige Segal

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>