Oscar 2011: La prima cosa bella candidato italiano

di Diego Odello 2

Sarà La prima cosa bella il candidato italiano alla corsa come miglior film straniero agli Oscar 2011: il film, diretto da Paolo Virzì, con Valerio Mastrandrea, Stefania Sandrelli, Micaela Ramazzotti e Claudia Pandolfi è stata scelta dal comitato di selezione questa mattina.

Il film ha battuto la concorrenza di altri nove film, in particolare de L’uomo che verrà di Giorgio diritti, dato per favorito e Io sono l’amore di Luca Guadagnino, che ha conquistato la critica americana e il pubblico incassando 5 milioni di dollari (secondo miglior incasso del decennio di un film italiano negli States).

Ora La prima cosa bella verrà esaminato dalla commissione degli Academy Award insieme a tutti gli altri candidati provenienti da tutto il mondo e il 25 gennaio verrò comunicato se entrerà a far parte della cinquina in corsa per la statuetta.

Commenti (2)

  1. Che delusione: con tutti i film che avevano a disposizione proprio quello dovevano scegliere…
    A mio giudizio il peggiore tra i dieci candiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>