Oscar 2010 Migliore colonna sonora, chi vincerà?

di Pietro Ferraro Commenta

Proseguiamo il toto-Oscar presentandovi i papabili alla prestigiosa statuetta riguardanti la categoria per la migliore colonna sonora. La cinquina di quest’anno presenta come favorito agli Oscar 2010 il veterano James Horner per Avatar, il compositore che vanta blasonate collaborazioni con registi del calibro di Terrence Malick, ha già nel carnet due premi Oscar per la  miglior colonna sonora e miglior canzone (My heart will go on) per il kolossal del 1997 Titanic.

Altro favorito della cinquina è Michael Giacchino per lo score del cartoon Disney-Pixar Up, compositore classe 1967, si è fatto le ossa componendo score per videogames (Call of Duty)  e serial tv come Lost, Alias e Fringe, mentre sul grande schermo ha esordito nel 2004 proprio con la Pixar e  il cartoon Gli incredibili, Giacchino diventerà collaboratore fisso di JJ Abrams che dopo i suoi cult televisivi gli affiderà anche le sue incursioni sul grande schermo, con gli score di Mission Impossible 3 e il remake-reboot di Star Trek.

Seguono a ruota la coppia Marco Beltrami/Beck Sanders per The Hurt Locker, Beltrami  ha già ricevuto una nomination agli Oscar nel 2008 per le musiche del remake Quel treno per Yuma, il tedesco Hans Zimmer per lo Sherlock Holmes di Guy Ritchie, altro veterano dalla sconfinata filmografia e svariate nomination tra cui quella per il memorabile score de Il gladiatore, e infine l’outsider del gruppo Alexandre Despiat per Fantastic Mr. Fox, nel curriculum del compositore francese gli score de Il curioso caso di Benjamin Button e New Moon, nonchè un Golden Globe per Il velo dipinto.

Colonne sonore da ascoltare:

AVATAR di James Horner

SHERLOCK HOLMES di Hans Zimmer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>