Nymphomaniac di Lars Von Trier arriverà nei cinema italiani a marzo 2014

di Cinemaniaco Commenta

Superate le polemiche, l’attesa è alle stelle. I cinema italiani accoglieranno nel mese di marzo del prossimo anno “Nymphomaniac”, il porno d’autore del regista Lars Von Trier che ha fatto registrare un ottimo debutto a Natale in Danimarca.

Nel nostro Paese approderà nella sua versione di 4 ore.

Chi ha avuto modo di essere presente al Festival di Berlino lo ha visto nella versione integrale, che dura cinque ore.

Sale dunque l’attesa per l’uscita della pellicola. Una pellicola che fa discutere addetti ai lavori e curiosi in tutto il globo.

Il giorno di Natale il film è uscito in danimarca, e si è iniziato a parlare della distribuzione per l’arrivo nella penisola.

Nymphomaniac” è un film difficile da piazzare.

Merito o colpa delle scene di sesso esplicite, nonché della presenza di controfigure provenienti dal mondo del porno. Controfigure che hanno gentilmente ‘donato’ i propri organi genitali agli attori per i frame più ‘hot’ del film.

La curiosità è a dir poco morbosa nei confronti di Nymphomaniac. Curiosità che aveva messo in discussione la possibilità di una presenza commerciale (e di una relativa distribuzione) sui grandi schermi italiani.

Ad accaparrarsi la distribuzione di Nymphomaniac è stata alla fine la Good Films, società facente capo a Ginevra Elkann, Francesco Melzi d’Eril, Luigi Musini e Lorenzo Mieli, che porterà il film di Lars Von Trier sui nostri grandi schermi a partire dal giorno 24 marzo 2014.

Nymphomaniac racconta la storia erotica di Joe (Charlotte Gainsbourg) dalla scoperta del sesso all’età adulta. Nel cast, oltre a Gainsbourg, anche Uma Thurman, Shia LaBeouf, Willem Defoe e Christian Slater.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>