I film e gli attori che hanno conquistato il pubblico nel 2013

di Cinemaniaco Commenta

L’anno che sta per finire ha regalato moltissime emozioni agli spettatori sul grande schermo. Emozioni indelebili, difficili da mettere da parte, che vale la pena ‘rivivere’.

Quali sono dunque i film e gli attori che hanno conquistato il pubblico nel 2013?

Italia

Il 2013, nel nostro Paese, è stato senza dubbio l’anno di Checco Zalone e Toni Servillo. Attori profondamente diversi tra loro, accomunati dalla capacità di essere portatori sani del proprio genere cinematografico. Divertente, a dir poco, il primo. Riflessivo, passionale e affascinante il secondo.

Checco Zalone ha conquistato tutti con “Sole a Catinelle”. Il box office ne è testimone, dal momento che il film è il più visto nelle sale ed ha totalizzato oltre cinquantuno milioni di euro in termini di incasso.

Al servizio, come spesso capita, del ‘fido’ regista Paolo Sorrentino, Toni Servillo ha prestato il suo volto a Jap Gambardella per “La grande bellezza”, pellicola che ha conquistato tutti. Pellicola che si avvale inoltre della collaborazione del buon Carlo Verdone e della splendida Sabrina Ferilli, testimoni di una romanità intramontabile che si addensa nel ‘felliniano’ film del regista de “Le conseguenze dell’amore”.

Usa

In America la palma di personaggio dell’anno va di diritto a Leonardo DiCaprio, mattatore ne “Il grande Gatsby” e in “Django Unchained”. Sale, peraltro, l’attesa per fine gennaio, periodo d’uscita di “The Wolf of Wall Street“. Tutto lascia pensare che sarà il terzo di tre film straordinari che vedono protagonista Di Caprio, a cui manca solo quell’Oscar che meriterebbe a pieni voti.

Tra le donne, la palma di attrice dell’anno spetta alla giovanissima Jennifer Lawrence. La ventitreenne ha iniziato splendidamente l’anno con Il lato positivo e ha concluso altrettanto splendidamente con American Hustle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>