Sole a catinelle, record di incassi al debutto

di Redazione Commenta

In attesa di conoscere, al termine del week-end, i dati complessivi e non solo quelli parziali del box office di questo fine settimana nelle sale, si può già dare una grossissima conferma. “Sole a catinelle“, il nuovo film di Checco Zalone, ha battuto un nuovo record di incassi sfiorando i 13 milioni di euro al debutto.

C’era grande attesa per il nuovo film dell’attore pugliese che è tornato sul grande schermo a distanza di due anni ed è dunque riuscito già a superarsi in termini di ticket staccati al botteghino.

Il comico, per l’esattezza, ha raddoppiato rispetto a “Che bella giornata”. Prodotto da Taodue e distribuito da giovedì in quasi 1000 copie da Medusa Film, “Sole a catinelle” ha incassato nel primo giorno di programmazione 2.237.406 euro con una media per copia di 2400 euro e 326.730 mila biglietti staccati. Un esordio in sala meraviglioso, soprattutto perché realizzato in un giorno non festivo. Ieri, venerdì 1 novembre, la commedia diretta da Gennaro Nunziante ha staccato 752.750 biglietti, per un totale di 5.238.878 euro con una media per copia di 5.401 euro. Tutto ciò in appena ventiquattro ore. Vale a dire il più alto incasso giornaliero mai visto in Italia.

Checco Zalone non è nuovo a queste imprese. Basti pensare che il record precedente era detenuto proprio dai lui, che con Che bella giornata lo scorso 9 gennaio 2011, aveva raccolto 4 milioni e 700mila euro. Zalone, dunque, ha superato lo stesso Zalone. Ed ha fatto registrare un nuovo record nel record e un incasso complessivo che, in appena due giorni di programmazione, già era arrivato a 7.560.783.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>