Mickey Rourke in trattative per Motor City, Joe Manganiello per il thriller Breacher, Patrick St. Esprit sarà in Catching Fire, Will Forte e Bruce Dern confermati in Nebraska

di Pietro Ferraro Commenta

Mickey Rourke è in trattative per recitare nel thriller con vendetta Motor City che vede attualmente Gerard Butler come candidato protagonista. La sceneggiatura di Chad St. John, inserita nella Black List 2009, è incentrata su un uomo, detenuto ingiustamente, che una volta uscito bracca gli uomini che ne hanno causato la prigionia.

Il progetto ha già visto diversi forfait per quanto riguarda il cast, tra questi hanno passato la mano Jake Gyllenhaal, Dominic Cooper, Jeremy Renner, Clive Owen, mentre sono ancora a bordo Amber Heard e Gary Oldman.

Joe Manganiello (in tv True Blood) è in trattative per unirsi ad Arnold Schwarzenegger, Sam Worthington, Terrence Howard e Dawn Olivieri in Breacher, precedentemente noto come Ten, un thriller d’azione diretto da David Ayer (Street Kings).

La sceneggiatura di Skip Woods, liberamente ispirata al giallo di Dieci piccoli indiani di Agatha Christie, è incentrata su dieci agenti della DEA che usano un’operazione di routine come copertura per perpetrare una rapina ai danni di un covo di un cartello della droga. Gli agenti in questione in seguito al colpo cominceranno a morire misteriosamente uno dopo l’altro.

Manganiello interpreterà Ginder, un agente con una coscienza che cerca di avvertire le autorità. Le riprese dovrebbero iniziare ad ottobre ad Atlanta.

Patrick St. Esprit interpreterà Romulus Thread nel sequel Hunger Games: Catching Fire. Il personaggio di St. Esprit diventerà il capo dei Pacificatori e instaurerà una violenta dittatura all’interno del Distretto 12, la casa di Katniss (Jennifer Lawrence). Il sempre più ricco cast include anche Phillip Seymour Hoffman, Amanda Plummer, Jena Malone e Lynn Cohen. L’uscita americana è fissata al 22 novembre 2013.

Aggiornamenti sul dramedy Nebraska diretto da Alexander Payne. Il film è incentrato su un anziano padre alcolizzato che decide di intraprendere un viaggio dal Montana al Nebraska per ritirare un premio. Suo figlio con cui ha un rapporto conflittuale decide di accompagnarlo  per tenerlo fuori dai guai.

Lo scorso maggio vi avevamo segnalto che Payne avrebbe voluto gli attori Bruce DernWill Forte per interpretare rispettivamente padre e figlio e ora la fonte conferma i due attori nei ruoli e che il progetto ha ricevuto luce verde dalla Paramount. Le riprese iniziano ad ottobre per un’uscita nelle sale fissata al 2013.

(Fonte Collider – Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>