Michael Winterbottom dirigerà The Longest Cocktail Party

di Redazione Commenta

Collider ci aggiorna sul progetto di Liam Gallagher, frontman degli Oasis che nel maggio 2010 aveva annunciato che con la sua casa di produzione, la In 1 Productions stava sviluppando un film sull’azienda multimediale Apple Corps fondata dai Beatles nel 1968, film che sarà basato sul libro The Longest Cocktail Party di Richard DiLello. Il progetto sembra aver preso definitivamente il via visto che il co-produttore Andrew Eaton ha recentemente rivelato che Jesse Armstrong, uno dei più brillanti esponenti della scena comedy britannica adatterà la sceneggiatura e che il regista Michael Winterbottom è pronto a dirigere.

Situata tra 1968 e il 1969, la storia è incentrata ai tempi in cui un DiLello ancora studente lavorava alla Apple Corps con l’addetto stampa Derek Taylor. A Gallagher piacerebbe l’idea che il suo amico Johnny Depp interpretasse Taylor, anche ad Eaton piacerebbe avere Depp a bordo in qualche modo, anche se non necessariamente nei panni di Taylor.

(Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>