Steve Jobs, anticipazioni sul biopic con protagonista Ashton Kutcher

di Pietro Ferraro Commenta

Collider ci aggiorna sul biopic indipendente Jobs: Get Inspired (titolo provvisorio) diretto da Joshua Michael Stern (Swing Vote), che racconterà la vita di Steve Jobs “da hippie ribelle a co-fondatore di Apple” e che vedrà protagonista l’attore Ashton Kutcher.

A svelare qualche dettaglio sulla trama ci ha pensato il produttore Mark Hulme durante un’intervista. Hulme ha rivelato che Jobs si concentrerà principalmente sui primi anni di Apple coprendo un arco temporale che va dal 1971 al 2000. Le ricerche per il film si basano su un grande varietà di fonti e il co-fondatore di Apple Steve Wozniak, gli ex-amministratori delegati John Skully e Mike Markkula e il recente acquisto della Apple, l’ingegnere Daniel Kottke saranno tutti personaggi presi in considerazione per il film.

Per quanto riguarda la scelta di Kutcher come protagonista, Hulme ha detto:

Dal momento che il nostro film copre i primi anni di Apple, quando Jobs era un ventenne, abbiamo bisogno di un attore che possa portare non solo la giovinezza di Jobs, ma anche la complessità psicologica. Per questo Ashton vista anche la somiglianza fisica è perfetto per il nostro film… Quando Ashton ha letto il copione è stato subito attratto dal progetto. Lui è un fan di Steve Jobs e della Apple ed è pure un amante della tecnologia così ha riconosciuto l’importanza storica di Steve Jobs e il potenziale del progetto. Lui è molto felice di aver avuto il ruolo.

Hulme ha rivelato che ha cominciato a scrivere la sceneggiatura e a fare le sue ricerche subito dopo che è stato annunciato il ritiro di Jobs, questo pone il progetto di Hulme molto più avanti nello sviluppo di quello messo in cantiere dalla concorrente Sony:

Sony è un’azienda molto rispettata e il libro di Isaacson è una grande lettura, ma il nostro progetto era in sviluppo anche prima della pubblicazione del libro di Isaacson e il nostro film sarà pronto prima del loro.

Il piano è di far uscire il film durante il quarto trimestre di quest’anno, Hulme e colleghi sono già in cerca di un distributore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>