Le più belle russe del cinema

di Pietro Ferraro 1

Oggi vi parliamo delle attrici russe che lentamente si stanno facendo largo sui set nazionali ed internazionali a colpi di bellezza e talento, la prima che vogliamo segnalarvi forse è la più nota qui in Italia, Ksenia Rappoport (foto in alto), molto apprezzata in patria, una lunga gavetta nel teatro, bellezza radiosa molto apprezzata dai registi nostrani per apprezzarla al meglio la trovate in Italians di Veronesi, ne L’uomo che ama di Maria Sole Tognazzi e nel thriller di Tornatore La sconosciuta.

Altra bellezza da tenere d’occhio è la biondissima attrice e modella Elena Bouryka, la sua carriera d’attrice sta crescendo sui set italiani, la sua è una bellezza tipicamente russa, occhi di ghiaccio, carnagione candida, e sorriso dolcissimo, la ricorderete come sexy-valletta nel programma RAI Stracult. tra i suoi lavori piu recenti, Notte prima degli esami, Ma l’amore…no e L’abbuffata.

Ora veniamo all’ultima Bond girl vista nel recente 007-Quantum of solace, lei è Olga Kurylenko (foto in alto), un metro e settantasei, gambe chilometriche, occhi da cerbiatto, questa modella ed attrice russa sembra nata per essere la pupa del boss o dell’eroe di turno, una diva da action, la potrete apprezzare anche in Hitman-l’assassino e in Max Payne.

In chiusura  due parole per un viso particolarmente noto in casa nostra, la bella Natasha Stefanenko, un metro e ottantacinque, capelli biondi, occhi azzurri e sorriso da knock out, in tv presenta il Festivalbar, e lavora nella fiction Nebbie e Delitti con Luca Barbareschi, al cinema è nel film In nome di Maria di Franco Diaferia.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>