La torre nera, la saga di Stephen King diventa una trilogia cinematografica

di Pietro Ferraro 8

Sino ad oggi l’unica trasposizione realizzata per La torre nera, saga fantasy in sette volumi scritta da Stephen King miscelando con dovizia horror, western e fantascienza era stata quella realizzata dalla Marvel in una miniserie a fumetti supervisionata da King e scritta da Peter David.

E di queste ore la notizia di un ambizioso progetto messo in piedi dalla Universal sulla scia del successo de Il signore degli Anelli di Peter Jackson, che all’insegna della sinergia creativa ha coinvolto anche il network NBC per portare sul grande e piccolo schermo la saga dello scrittore americano, considerata da molti la sua opera più rappresentativa.

Il team creativo reclutato per questo doppio progetto è di alto profilo ed ha all’attivo svariate collaborazioni, dietro la macchina da presa sia per i tre film che per la serie tv ci sarà il veterano Ron Howard che con gli adattamenti letterari si è gia cimentato con successo portando sul grande schermo due best seller di Dan Brown, tra cui il tanto discusso Codice Da Vinci.

Gli script saranno affidati ad Akiva Goldsman, sceneggiatore premio Oscar per A beautiful Mind, biopic diretta proprio da Howard, mentre a supervisionare la produzione ci sarà Brian Grazer che con Howard ha condiviso diversi successi tra cui il campione d’incassi Apollo 13 e sul versante televisivo ha supervisionato il fortunato serial 24.

Commenti (8)

  1. Con i nomi che sono stati fatti per questa trasposizione, mi aspetto un buon lavoro… anche se mi sarebbe piaciuto vedere nell’organico JJ Abrams.

  2. @ Andrea:
    A chi lo dici 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>