La Torre Nera, la recensione del film in anteprima

Dal 10 agosto sbarca al cinema anche in Italia La Torre Nera, film diretto da Nikolai Arcel con Idris Elba come Il Pistolero Roland Deschain, Matthew Mcconaughey col ruolo de L’Uomo in Nero, il giovane Tom Taylor nei panni del protagonista Jake Chambers e Katheryn Winnick che interpreta la madre di Jake, Laurie Chambers.

La Torre Nera, il secondo trailer ufficiale in italiano

Idris Elba, Matthew Mcconaughey e Katheryn Winnick sono i protagonisti assoluti de ww e del relative second trailer ufficiale italiano che è stato reso pubblico nelle ultime ore, in occasione del lancio del film atteso nelle sale cinematografiche italiane per il prossimo 10 agosto.

La Torre Nera, il trailer ufficiale in italiano

Bisogna attendere che arrivi al cinema in Italia dal 10 agosto 2017 La Torre Nera, il nuovo film per la regia di Nikolaj Arcel con un cast in cui spicca la presenza di Idris Elba, il premio Oscar Matthew Mcconaughey e Katheryn Winnick; dopo il salto, proponiamo il trailer ufficiale italiano.

Russell Crowe per La torre nera, Will Ferrell in The Internship, Matthew McConaughey in The Wolf of Wolf Street, Kristen Stewart in Lie Down in Darkness

L’ultimo aggiornamento sull’adattamento della saga La torre nera di Stephen King vedeva il progetto di una trilogia passare dalla Universal alla Warner Bros. con la perdita dell’attore Javier Bardem candidato a protagonista durante la transizione. Ora la fonte ci informa che c’è Russell Crowe in trattative per interpretare il pistolero Roland Deschain.

Days Missing, il fumetto diventa un film live-action

Il sito Movieweb riporta che la casa di produzione Benderspink sta collaborando con la Roddenberry Entertainment, nome quest’ultimo legato indissolubilmente all’universo di Star Trek, per co-sviluppare in un adattamento cinematografico e in una serie tv, seguendo il recente iter produttivo intrapreso con La Torre nera, l’acclamata graphic novel Days Missing.

La Torre Nera, la Warner Bros. è in trattative

Buone notizie per il travagliato adattamento in una trilogia della saga La torre nera di Stephen King. Il sito Collider riporta la Warner Bros. è molto vicina a siglare un accordo che darebbe il via libera al progetto, con Ron Howard confermato almeno per il primo film e Javier Bardem menzionato come possibile protagonista nei panni del pistolero Roland Deschain.

La Torre Nera, il produttore Brian Grazer è ottimista

La scorsa estate la Universal aveva annunciato la messa in cantiere di un adattamento diretto da Ron Howard della serie di romanzi La torre nera di Stephen King. Ron Howard, lo sceneggiatore Akiva Goldsman e il produttore Brian Grazer avevano pianificato di sviluppare il progetto in una trilogia con annessa serie tv. Come protagonista era stato fatto il nome di Javier Bardem che avrebbe interpretato la trilogia e la seconda stagione della serie tv, per la prima stagione visto che sarebbe stata narrata in flashback si era scelto un attore più giovane, Roland Deschain.

Ron Howard regista per 364

Deadline riporta che la Universal ha acquisito un’opzione sulllo script 364 di David Guggenheim e ha scelto Ron Howard per la regia. Il film ruota attorno ad un uomo che un solo giorno all’anno possiede dei superpoteri. Il titolo si riferisce al numero di giorni all’anno che l’uomo  trascorre a pensare in quali gesta eroiche si esibirà quando arriverà il giorno designato. Guggenheim ha recentemente scritto il thriller Safe Housecon Denzel Washington e Ryan Reynolds.

Stephen King commenta il crollo de La Torre Nera

Che il progetto fosse ambizioso era fuor di dubbio, ma con l’aggiungersi di una serie tv il budget dell’adattamento de La torre nera, saga fanta-western a tinte horror di Stephen King, ha fatto tracimare le proiezioni di spesa mandando in tilt la Universal che pare con l’ultimo rinvio aver in realtà voluto dare forfait, situazione piuttosto chiara, a tal punto che il regista Ron Howard che si era lanciato con entusiasmo nel progetto ha già spostato l’attenzione altrove.

La torre nera, la Universal rinvia ancora il progetto

Sembra proprio che la situazione dell’ambizioso progetto di Ron Howard di adattare per il grande schermo e la tv la saga di Stephen King La torre nera abbia subito l’ennesimo stallo. Movieweb ci informa La Universal ha rinviato la produzione del progetto da questa estate ad inizio dell’anno prossimo chiedendo a tutte le persone coinvolte, il regista Ron Howard, il produttore Brian Grazer e lo sceneggiatore Akiva Goldsman di limare ulteriormente il budget che per la major sarebbe ancora troppo elevato.

La torre nera, la Universal congela il progetto?

Dopo le entusiastiche dichiarazioni del regista Ron Howard e il coinvolgimento nel progetto dell’attore Javier Bardem, arriva una notizia che potrebbe rappresentare il primo vero ostacolo all’ambiziosa trasposizione su grande e piccolo schermo della saga fantasy La torre nera creata dallo scrittore Stephen King.

Alcuni rumors danno la Universal Pictures in procinto di mettere in pausa la pre-produzione del progetto che sulla carta avrebbe dovuto ripetere la fastosità della trilogia de Il signore degli anelli di Peter Jackson con lo sviluppo in concomitanza di una controparte televisiva di altissimo profilo.