Justin Mentell è morto

di Pietro Ferraro Commenta

justin mentell (9)

Il 1° febbraio scorso in un incidente stradale è deceduto a 27 anni l’attore Justin  Mentell, prima di raccontarvi un pò di lui e della sua carriera vediamo cosa è accaduto. Si presume dai verbali delle autorità che Mentell si sia addormentato al volante mentre viaggiava con la sua jeep nei pressi di Hollandale nel Wisconsin, uscita di strada e finita in una scarpata la vettura avrebbe urtato violentemente degli alberi, e l’attore senza cintura di sicurezza sarebbe stato sbalzato fuori dall’abitacolo, e ritrovato insieme alla sua macchina alcune ore più tardi da un contadino di passaggio.

Mentell nasce ad Austin in Texas il 16 dicembre 1982, dopo aver studiato recitazione in giro per il mondo, l’attore frequenta stage sia in Russia, presso il Moscow Art Theatre, che in Germania, vince il suo primo riconoscimento come miglior attore nel 2005 al Golden Reels Awards Films & Video Festival, per il cortometraggio At the still point.

Seguiranno alcuni ruoli secondari, tra questi nel 2005 è uno skater nella comedy sportiva Roll Bounce di Malcom D. Lee, poi nel 2007 un ruolo da co-protagonista nel film indipendente Palo Alto di Brad Leong. L’ultimo ruolo sul grande schermo di Mentell, dopo la sua partecipazione al pluripremiato serial Boston Legal, risale al 2009 nella comedy Disney co-prodotta da Jerry Bruckheimer G-Force: Superspie in missione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>