Horror news: Bloodline, La Bobbycosa, L’ultimo esorcismo, Dead Space e Saw sequel

di Pietro Ferraro 2

Dicembre è ormai arrivato con il suo carico di ansie da regalie, profumo di panettone e il posticcio e stropicciato vestito da Babbo Natale pronto ad essere indossato per regalare un pò di sogni ai più piccini, ma per gli appassionati di horror qualche ansiogena e raccapricciante news ben infiocchettata vale più di mille strenne, quindi immaginando un ritorno di zio Tibia in costume da Santa Claus ecco le horror news di questa settimana.

Iniziamo con Bloodline, lungometraggio dell’esordiente Edo Tagliavini, primo film horror made in Italy girato in 3D grazie all’uso di una sofisticata macchina da presa che vede nel team creativo il make-up artist Sergio Stivaletti e il musicista Claudio Simonetti, il film ci racconta di una coppia di giornalisti sul set di un film hard alle prese con un serial killer noto come Il chirurgo, trailer subito dopo il salto e anteprima romana il 17 dicembre ore 11.30 Nuovo Cinema Aquila (Pigneto).

Preseguiamo con un progetto in divenire, trattasi dell’adattamento su grande schermo dell’audiolibro di Yuri Storasi La Bobbycosa che racconta una storia di pedofilia che vede un ragazzino vittima delle particolari attenzioni dello zio. La produzione internazionale punterà sulle suggestioni orrorifiche insite nella storia narrate nel libro da Francesco Pannofino e nella versione inglese da Malcolm McDowell che pare sarà coinvolto nel progetto.

Passiamo ora all’horror fresco di uscita L’ultimo esorcismo e ad un particolare viral marketing applicato ad una chat video dagli imprevisti e luciferini effetti collaterali, guardate qui sotto.

Chiudiamo con i trailer di due videogames per Xbox 360 e PS3, il primo riguarda l’atteso Dead Space 2 survival-horror a gravità zero dalle memorabili atmosfere disponibile in demo dal 22 dicembre e in vendita dal 28 gennaio, mentre seconda avventura anche per Saw-L’enigmista che torna su consolle grazie a Zombie Studios per un’altra indagine ad alto tasso splatter.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>