Future Film Festival 2011, si comincia con Cappuccetto rosso sangue

di Pietro Ferraro Commenta

Apre oggi i battenti la tredicesima edizione del Future Film Festival con l’anteprima di Cappuccetto rosso sangue, rilettura all’insegna del fantasy-gotico a tinte horror della celeberrima fiaba dei fratelli Grimm diretta dalla Catherine Hardwicke di Twilight ed interpretata da Amanda Seyfried e Gary Oldman.

Tanta animazione giapponese, anteprime di alto profilo come Kung Fu Panda 2, mostre, cinema di genere e un ospite d’onore del calibro di Luc Besson che verrà omaggiato con alcune proiezioni e che presenterà in anteprima Arthur 3- La guerra dei due mondi, terzo lungometraggio della serie d’animazione dedicata ai Minimei, insomma un’intensa quattro giorni che farà la felicità dei tanti visitatori che ogni anno affollano la rassegna bolognese.

Tra gli altri eventi della giornata inaugurale vi segnaliamo la mostra 3D Comics – la terza dimensione del fumetto, giovani artisti si cimentano con l’attualissima tematica del 3D, l’omaggio in collaborazione con l’Università di Bologna al filosofo canadese Marshall McLuhan per il centenario della nascita e da non perdere per i nostalgici la proiezione di mezzanotte dell’action Karate-Robo Zaborgar del regista Noburo Iguchi, trasposizione per il grande schermo della serie nipponica anni ’70 Zabogar-L’uomo elettrico.

Proseguiamo questa scorsa al programma segnalando gli altri eventi di punta di questa edizione come il workshop Non solo cartoon che esplorerà le nuove frontiere dell’animazione dai new media ai videogames e che inaugurerà lo spazio Future Village, non mancherà naturalmente il cinema per ragazzi che spazierà dai cortometraggi alla produzioni made in Hollywood come Percy Jackson, passando per recenti campioni d’incasso come Cattivissimo me fino all’animazione giapponese con Summer wars di Mamoru Hosoda.

Infine torneranno i consueti contest Enel Digital, Movi&Co, You Blue Viral che vedranno giovani videomaker cimentarsi con new-media e nuove tecnologie e il concorso Future Film Festival Digital Award riservato alle nuove leve italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>