Festival di Roma, il punto del 26 ottobre, anteprima di HSM3 e incontro con Verdone e Servillo

di Enrico.Nanni Commenta


Altra giornata calda ieri al Festival di Roma. La giornata si è aperta con qualche gioiello del passato, tra cui Scarface, e con un evento speciale, La memoria politica, per la sezione Evento Speciale .

Il tutto per introdurre i film in concorso, Cliente di Josiane Balasko i e Un gioco da ragazze di Matteo Rovere. Spicca inoltre l’anteprima del tanto atteso The Duchess di Saul Dibb , che, ricordiamo, è fuori concorso.

Tutto esaurito per la Sala Petrassi con Where in the world is Osama Bin Laden di Morgan Spurlock ma soprattutto per Bob Marley: Exodus ’77. Il Red Carpet è stato calcato dal grande Viggo Mortensen, che abbiamo visto ieri e rivediamo oggi in Appaloosa di Ed Harris, e la serata si è conclusa con un incontro con Caetano Veloso.

Anche oggi ci attende giornatina niente male. Dopo l’apertura con il film documentario Walt & El Grupo, che inquadra la spedizione di Walt Disney in Sudamerica, ci rivediamo Appaloosa, il film su Bob Marley e “retrospettiamo” con Scent of a Woman.

In programma anche la proiezione di Middle of Nowhere, I tre fratelli, The Tree of Ghibet, ancora Cliente e l’anteprima di High School Musical 3: Senior Year. Nel tardo pomeriggio, si terrà in Sala Petrassi un incontro con Carlo Verdone e Toni Servillo.

La serata si avvierà verso la chiusura, incontrando sulla sua strada la proiezione di En mand kommer hjem, Futebol (capitolo 1), E gli ombrelli stanno a guardare, Der Baader Meinhof Komplex, Opium War, Uccello di fuoco, Baghead, Good, Un Barrage contre le Pacifique e The Garden of Eden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>