Cortoons 2010, Festival Internazionale dei Cortometraggi di Animazione di Roma

di Pietro Ferraro Commenta

00021870

Torna l’appuntamento annuale dal 24 al 28 marzo con il cortometraggio d’animazione nella Capitale, come di consueto oltre a cortometraggi nazionali ed internazionali, fulcro della rassegna romana Cortoons saranno anche una serie di seminari gratuiti per esplorare ed approfondire il mondo del corto animato e del cinema d’animazione con professionisti del settore, con un approccio didattico-divulgativo al genere, e che quest’anno vede l’aggiungersi di un seminario dedicato alla nuova e sempre più richiesta figura professionale dello sviluppatore di videogames.

Per quanto riguarda il concorso ufficiale, quattro i formati in cui si suddividono le opere selezionate per la rassegna, tecnica 2D, 3D, Stop motion e Flash, mentre sei le categorie della selezione ufficiale, lungometraggi, cortometraggi italiani da 1 a 20 minuti, cortometraggi internazionalii suddivisi in filmati da 1 a 4 minuti e da 1 a 20 minuti, cortometraggi scolastici, VFX (effetti speciali) e videoclip d’animazione.

Esibizioni ed eventi speciali di quest’anno, il bassista dei Litfiba e produttore discografico Gianni Maroccolo si esibirà in un assolo accompagnando live una serie di filmati d’animazione, idem per il duo comico Lillo e Greg che commenteranno e sonorizzeranno alcuni cartoon, ci sarà inoltre un omaggio al creatore dei Looney Toones Tex Avery, e tra i corti in concorso anche il francese Logorama, vincitore come miglior cortometraggio d’animazione agli Oscar 2010.

Concludiamo segnalando una serie di tributi a grandi artisti dell’animazione, tra questi uno con il critico cinematografico Marco Giusti che racconterà il regista canadese Norman McLaren, la proiezione in concorso del suggestivo lungometraggio svedese Metropia di Tarik Saleh, e una serie di imperdibili corti animati del regista David Lynch.

Di seguito alcuni video con i trailer di tre lungometraggi in concorso quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>