Comic-Con 2010: panel Marvel Studios ed Harry Potter e i doni della morte

di Pietro Ferraro 1

Ancora due panel per chi ha voglia di dare un’occhiata alle numerose anteprime che quest’anno hanno affollato il Comic-Con di San Diego. Per l’occasione riepiloghiamo i panel dedicati alle novità da cinefumetto della Marvel Studios e l’ultimo capitolo della saga di Harry Potter.

Panel Marvel Studios:

Di cosa si tratta: incontri sui cinefumetti Thor, Capitan America e The Avengers.

Il panel: presente all’incontro il presidente del reparto produttivo della Marvel Kevin Feige.

CAPITAN AMERICA: in sala il regista Joe Johnston (Wolfman) e i protagonisti Chris Evans (Capitan America) e Hugo Weaving (Teschio Rosso). Evans dice di aver iniziato la lavorazione solo cinque giorni fa, ma è entusiasta del costume e della troupe, anche se Johnston aggiunge che l’attore non ha ancora girato una scena in cui  lo indossa. Il costume anticipa il regista sarà un mix delle varie versioni viste nel corso dei decenni. Weaving è molto contento di poter tornare ad indossare una maschera dopo V per Vendetta, descrive come straordinario il look del suo Teschio Rosso.

THOR: ad introdurre gli ospiti il regista Kenneth Brannagh che anticipa di non conoscere molto i fumetti, certo conosceva Batman o Spiderman, ma il personaggio di Thor l’ha subito affascinato. Brannagh introduce gli attori Tom Hiddleston, Kat Dennings, Natalie Portman e Chris Hemsworth. La Portman parla del suo personaggio non pienamente definito e su cui potrà sbizzarrirsi e sempre a proposito del suo ruolo è contenta che non ricalchi il clichè dello scienziato classico stile nerd con occhiali. Hiddleston descrive il suo Loki come un agente del caos, un fratello minore trascurato e per questo geloso, mentre Hemsworth confessa che dopo aver avuto il ruolo di Thor ha letto una tonnellata di fumetti. Feige annuncia che la Marvel ha ripreso il controllo del fumetto The Punisher e presto sarà al centro di un nuovo progetto.

THE AVENGERS: Samuel L. Jackson (Nick Fury) introdotto da Feige presenta I Vendicatori: l’Agente Coulson (Clark Gregg), Scarlett Johansson (Black Widow), Chris Hemsworth (Thor), Chris Evans (Capitan America) e Robert Downey jr. (Iron Man). Downey Jr. pensava che Inception di Nolan fosse il film più ambizioso mai realizzato fino a che  ha non ha visto cosa stava mettendo in scena la Marvel con questo progetto, è proprio l’attore ad introdurre il nuovo Hulk Mark Ruffalo, che completa la reunion con foto di gruppo finale.

Panel di Harry Potter e i doni della morte:

Di cosa si tratta: settimo e ultimo capitolo diviso in due parti della saga dedicata al mago Harry Potter personaggio creato dalla scrittrice inglese J.K. Rowling.

Cast & Crew: diretto da David Yates (Harry Potter e l’Ordine della Fenice) con Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Ralph Fiennes.

Il panel: molta delusione per l’affollatissimo panel della Warner dedicato all’ultimo capitolo della saga di Harry Potter, gli organizzatori avevano rilasciato dichiarazioni che facevano supporre si sarebbe assistito ad un vero e proprio evento speciale, invece cinque minuti sul palco per Tom Felton (Draco Malfoy) che ringrazia tutti, e si dice incredulo di quanto tempo sia trascorso dal primo film in cui aveva 12 anni, qualche foto e clip di cinque minuti con le due parti della pellicola che verranno rilasciate nelle sale a novembre 2010 e luglio 2011.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>