Cesar 2011, Polanski favorito e Tarantino premiato

di Pietro Ferraro 1

Dopo la comunicazione che il nuovo presidente della cerimonia dei Cesar 2011, versione d’oltralpe dei prestigiosi Oscar che si terrà a Parigi il prossimo 25 febbraio, sarà l’americana Jodie Foster, arrivano ulteriori aggiornamenti che riguardano le prime indiscrezioni sui candidati favoriti e il nome del personaggio che riceverà il Cesar alla carriera.

Sarà il regista Quentin Tarantino, dopo la sua partecipazione come presidente di giuria alla Mostra del Cinema di Venezia 2010, il designato per il prestigioso premio alla carriera, a comunicare la notizia il produttore Alain Terzain presidente dell’Accademia delle Arti e Tecniche del Cinema che ha aggiunto: “Con questo premio l’Accademia vuole ricompensare un grande artista internazionale“.

Per quanto riguarda invece i papabili alla vittoria dalla lista delle nomination spicca un terzetto di favoriti, Roman Polanski con L’uomo nell’ombra che ricordiamo ha già vinto un Orso d’Argento per la regia a Berlino e ben 6 European Fim Awards, seguito dal Tournée di Mathieu Amalric e Des hommes et des dieux (Uomini di Dio) di Xavier Beauvois, tra gli altri nominati Gainsbourg un vie heroique di Joann Sfar, Mammuth di Gustave de Kervern, Le nom des gens di Michel Leclerc e L’arnacoeur (Il Truffacuori) di Pascal Chaumeil.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>