Festival di Venezia 2011, Darren Aronofsky sarà presidente di giuria

di Pietro Ferraro Commenta

Ancora un aggiornamento per la sessantottesima edizione del Festival del Cinema di Venezia (31 agosto-10 settembre), giungono news sulla designazione del nuovo presidente della giuria internazionale, prestigioso e oneroso compito che quest’anno spetterà al regista statunitense Darren Aronofsky.

Aronofsky è stato candidato quest’anno a quattro Golden Globe e cinque premi Oscar per il thriller psicologico Il cigno nero, pellicola premiata con una statuetta alla miglior attrice protagonista assegnata a Natalie Portman.

Il regista di Requiem for a Dream e The Fountain-L’albero della vita, già Leone d’oro nel 2008 per lo struggente The Wrestler con protagonista Mickey Rourke è stato designato, su proposta del direttore della Mostra Marco Müller, dal cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>