Festival di Venezia 2011, Darren Aronofsky sarà presidente di giuria

Ancora un aggiornamento per la sessantottesima edizione del Festival del Cinema di Venezia (31 agosto-10 settembre), giungono news sulla designazione del nuovo presidente della giuria internazionale, prestigioso e oneroso compito che quest’anno spetterà al regista statunitense Darren Aronofsky.

Aronofsky è stato candidato quest’anno a quattro Golden Globe e cinque premi Oscar per il thriller psicologico Il cigno nero, pellicola premiata con una statuetta alla miglior attrice protagonista assegnata a Natalie Portman.

Il regista di Requiem for a Dream e The Fountain-L’albero della vita, già Leone d’oro nel 2008 per lo struggente The Wrestler con protagonista Mickey Rourke è stato designato, su proposta del direttore della Mostra Marco Müller, dal cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta.

Lascia un commento